PIER ANGELO BANDONI DI SANTA MARGHERITA SARA’ IL NUOVO ASSESSORE AI LAVORI PUBBLICI

Ha 64 anni, ora in pensione, si è occupato di lavori pubblici per varie aziende,

quindi conosce anche il funzionamento delle pubbliche amministrazioni

Si chiama Pier Angelo Bandoni, è residente a Santa Margherita, e nella vita si è sempre occupato di lavori pubblici per conto di aziende private.unnamed (4)

E’ lui il nuovo assessore ai lavori pubblici scelto dal sindaco Luca Menesini, per garantire un punto di riferimento sempre presente ai cittadini su uno dei settori più importanti della macchina comunale.

Bandoni ha 64 anni, due figlie (Alessandra e Viviana) e adesso è in pensione, ma fino a poco tempo e fa e per tutta la sua carriera professionale si è occupato di lavori pubblici per varie aziende, e quindi conosce anche il funzionamento delle pubbliche amministrazioni.

Come fatto capire fin dalle dimissioni di Gabriele Bove, Menesini ha quindi scelto un profilo tecnico, di esperienza consolidata nel settore dei lavori pubblici. Il primo cittadino, però, con la scelta di Bandoni non soltanto garantisce esperienza tecnica ai cittadini e agli uffici, ma dà anche un segnale concreto di dialogo ai residenti di Santa Margherita e delle altre frazioni centrali del territorio, interessate dalla vicenda dei sottopassi ferroviari.

Sono molto contento che Pier Angelo entri in squadra – dice il sindaco Menesini –. A due anni dalla fine del mandato c’è bisogno di un profilo tecnico preparato e competente nel settore dei lavori pubblici e in più c’è bisogno di qualcuno che faccia l’assessore a tempo pieno. Pier Angelo garantisce capacità e presenza, due punti fondamentali. In più vive nel paese di Santa Margherita, e questo vuole essere un segnale di attenzione grande verso le persone che oggi temono il cambiamento che interesserà Capannori. I cittadini hanno diritto ad avere un punto di riferimento che li ascolti e li aiuti. Pier Angelo sarà un interlocutore serio, professionale e valido per le persone, insieme ai consiglieri comunali delle varie zone”.

Già da lunedì, quindi, Bandoni sarà al pezzo e stabilirà subito i giorni di ricevimento in modo da essere subito al servizio dei cittadini.

E’ un onore per me poter ricoprire il ruolo di assessore al Comune di Capannori – dice il neo assessore ai lavori pubblici Bandoni -. Il settore dei lavori pubblici lo conosco bene, e ho molta voglia di lavorare nell’interesse della comunità in cui vivo. Ho trovato molto bella la scelta del sindaco Menesini di chiamare il sottoscritto anche in quanto residente a Santa Margherita: il compito di spiegare, mostrare, far vedere, accogliere proposte in merito al raddoppio della linea ferroviaria Lucca-Firenze sarà una delle mie priorità. I cittadini troveranno nel sottoscritto un punto di riferimento, che lavorerà a stretto contatto con i consiglieri comunali di zona. Allo stesso tempo, sto prendendo visione di tutte le necessità di tutti i paesi. Capannori è un territorio vasto e bello, e voglio continuare il lavoro del mi predecessore, sia avendo cura delle piccole cose, sia progettando interventi di grande respiro”.

Capannori, 9 giugno 2017

Share