‘NUOVE CONSAPEVOLEZZE’: GIOVEDI’ 9 GIUGNO A VILLA LAZZARESCHI L’ANTEPRIMA DEI PERCORSI DI PEDAGOGIA GLOBALE 2016-2017

Dalle ore 17 alle ore 21 con alcuni brevi laboratori esperenziali curati da esperti

Nuove Consapevolezze con programma.jpg

Giovedì 9 giugno con inizio dalle 17 alle 21 a villa Lazzareschi di Camigliano si terrà l’anteprima della rassegna ‘Percorsi di Pedagogia Globale 2016-2017’ intitolata ‘Nuove consapevolezze’ promossa dal Comune in collaborazione con l’associazione ‘Paideia’ per offrire un’ opportunità formativa ai docenti e un’ ccasione di conoscenza per le famiglie e i cittadini. L’incontro di giovedì prossimo, al quale interverrà la vice sindaco con delega alla scuola Lara Pizza, è aperto ad insegnanti e cittadini e vedrà la partecipazione degli esperti che il prossimo ottobre realizzeranno una serie di laboratori esperenziali. I presenti avranno la possibilità di partecipare ad un ‘assaggio’ dei cinque laboratori aperti a tutta la cittadinanza in programma il 7, 8 e 9 ottobre sempre a Villa Lazzareschi.

I laboratori vertono su varie tematiche: ‘Sciogliere nodi, liberare energia, le relazioni familiari in un’ottica transgenerazionale – Luisiana Lotti, docente e facilitatrice in costellazioni familiari; ‘In ogni respiro un sì alla vita’ – Marina Donato, esperta in respiro circolare-rebirthing; ‘Il canto del cuore: la gestione delle energie e delle risorse nascoste – Barbara Noci, counselor biosistemico; ‘Corpo e creatività – Gabriella Testa, esperta in terapia gestaltica; ‘Ascolto e percezione del sé- Associazione Soan- scuola di counseling e mental coach. Alla tre giorni di ottobre parteciperà anche il Centro studi di Pomaia.

Questa edizione dei percorsi di pedagogia globale – spiega la vice sindaco Lara Pizza – si caratterizza per un approccio spiccatamente esperenziale ad alcune tematiche utili alla conoscenza di sé e quindi al raggiungimento di consapevolezze nuove da spendere in ambito educativo. Un percorso innovativo rivolto agli insegnanti, ma anche alle famiglie, perché l’educazione delle nuove generazioni appartiene non solo alla scuola ma a tutta la comunità. Auspico quindi una grande partecipazione sia alla giornata di anteprima che a tutta la manifestazione”.

Dopo i laboratori in programma ad ottobre i Percorsi di pedagogia globale proseguiranno durante tutto l’anno scolastico con incontri curati da esperti e incentrati su vari temi rivolti sia agli insegnanti che alla cittadinanza.

Share