Manifestazione contro il femminicidio del 10 agosto: già quasi 1500 tra partecipanti e interessati. Il percorso del corteo

Scarpe rosse contro il femminicidio
Sta riscuotendo ampi consensi la manifestazione contro il femminicidio in programma mercoledì 10 agosto alle ore 21.00 in piazza Napoleone a Lucca, in cui gli uomini sono chiamati a essere protagonisti. L’idea degli organizzatori, i ragazzi del Forum Giovani di Capannori, di ribaltare i termini rendendo le persone di sesso maschile promotori attivi dell’evento, perché questa è una questione che riguarda la collettività, è diventata virale su Internet.
L’evento Facebook Uomini e donne contro la violenza di genere: sotto lo stesso cielo (https://www.facebook.com/events/158691307893511/) in pochi giorni ha ottenuto quasi 1500 adesioni, suddivise tra oltre 600 partecipanti e più di 800 interessati. A testimonianza dall’alto interesse e che molti uomini hanno risposto alla proposta, gli invitati sono 7.900. La notizia pubblicata sulla pagina Facebook del Comune in poche ore ha inoltre raggiunto oltre 19.000 persone ottenendo oltre 1.400 reazioni come “mi piace”, condivisioni e commenti.
Il Forum Giovani di Capannori nel frattempo ha stabilito il percorso del corteo per le strade del centro di Lucca. Dopo il ritrovo in piazza Napoleone, davanti a Palazzo Ducale, le donne e gli uomini attraverseranno via Beccheria, poi via Roma e imboccheranno via Fillungo per raggiungere piazza Santa Maria. Giunti qui saliranno sulle Mura, svolteranno a destra e raggiungeranno il baluardo San Martino.
La manifestazione di mercoledì vuole essere un’iniziativa che viene dal basso e che coinvolge l’intera comunità, perché per non far ripetere più atroci atti   è necessario un radicale cambiamento sociale e culturale.
Il Forum Giovani di Capannori ha una propria pagina su Facebook: “Centro Giovani Capannori”.

Share