IN ARRIVO ATTRAVERSAMENTI PEDONALI LUMINOSI SUL VIALE EUROPA A LAMMARI E SULLA VIA DI SOTTOMONTE TRA MASSA MACINAIA E SAN LEONARDO IN TREPONZIO

In arrivo sul territorio comunale interventi per aumentare la visibilità di alcuni attraversamenti pedonali, di cui uno ad alta visibilità, per migliorare la sicurezza stradale in particolare quella dei pedoni specialmente durante le ore notturne.

L’ attraversamento stradale presente in località ‘Masini’ sul viale Europa a Lammari sarà ad alta visibilità grazie all’installazione di un impianto di illuminazione a led che proietterà un fascio di luce sull’intero attraversamento. L’intervento si rende necessario poiché il passaggio pedonale si trova in prossimità dell’incrocio tra Via S.Cristoforo, via dei Bocchi e Viale Europa che è piuttosto trafficato ed è situato in una zona dove sono presenti varie attività commerciali ed abitazioni.

Gli altri due attraversamenti pedonali che saranno resi più visibili grazie all’installazione di segnaletica lampeggiante sui cartelli che indicano la presenza degli attraversamenti stessi sono quelli che si trovano in via di Sottomonte tra Massa Macinaia e San Leonardo in Treponzio nel tratto che va dalla sede della ex circoscrizione a via di Ponte Maggiore.

Si tratta di interventi importanti realizzati nell’ambito del progetto ‘Strade sicure’ per garantire la sicurezza stradale dei pedoni specialmente durante le ore notturne in tratti di viabilità che presentano criticità per l’attraversamento della carreggiata – spiega l’assessore ai lavori pubblici Pier Angelo Bandoni- . Nel caso di viale Europa l’attraversamento si trova infatti vicino ad un incrocio particolarmente transitato, mentre sulla via di Sottomonte la conformazione sinuosa della strada riduce la visibilità degli attraversamenti. Attualmente stiamo valutando la realizzazione di altri interventi di miglioramento della visibilità degli attraversamenti pedonali presenti sul territorio anche sulla base delle segnalazioni che pervengono all’amministrazione da parte dei cittadini .

I lavori per entrambi gli interventi inizieranno nel mese di gennaio.

Share