CAPANNORI, IL PUNTO SUI DUE INTERVENTI PER IL MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO FOGNATURA

Terminati i lavori a Guamo per la nuova tubazione lungo la Provinciale 26. A Verciano necessaria la chiusura al traffico di via dei Boschi per un’altra settimana. In seguito il risanamento della condotta procederà con l’istituzione del senso unico alternato.Lavori generici Acque archivio 04

 

Chiusi i lavori Guamo, ancora qualche giorno di pazienza invece per la fase più complessa dell’intervento a Verciano. Questo l’aggiornamento di Acque SpA sulle due importanti opere nel Comune di Capannori, che hanno come obiettivo il miglioramento del servizio fognatura e l’efficientamento dello smaltimento delle acque reflue.

 

Il lavoro di risanamento della condotta fognaria a Guamo, lungo la Provinciale 26 (ovvero via di Sottomonte), è terminato l’8 settembre scorso. Le attività per il completo rifacimento del tratto di fognatura lungo circa 400 metri erano cominciate a fine luglio e, dopo una breve sospensione a metà agosto, erano riprese dal punto in cui si erano fermate. La nuova tubazione a gravità, in pvc, ha un diametro di 250mm. Oltre a efficientare il servizio per una parte consistente di utenze della zona, l’intervento (per un importo di 450mila euro) garantirà un miglioramento del fondo stradale, che sarà ripristinato nella primavera del 2018.

 

Per quanto riguarda il risanamento dell’impianto di sollevamento liquami nella a Verciano, a causa di problematiche sopraggiunte durante la prima fase dei lavori, non preventivabili al momento della definizione del cronoprogramma, anche per la prima settimana di ottobre si renderà necessaria la chiusura al traffico di via dei Boschi nel tratto tra via dei Cantieri e via dei Paoli. Qui è in corso il rifacimento delle parti in carpenteria metallica dell’infrastruttura e la posa in opera della condotta in ghisa in pressione dal diametro di 200mm (sempre su via dei Boschi e via dei Cantieri) per una lunghezza di 1800 metri. Terminata la fase più complessa, le successive attività saranno poi eseguite con l’istituzione di un senso unico alternato.

 

Acque SpA coglie l’occasione per ringraziare i residenti per la collaborazione dimostrata durante i lavori, sia a Verciano che, in particolare, in via di Sottomonte, dove l’intervento, per limitare i disagi alla viabilità, è stato eseguito in orario notturno.

Share