Aperto fino al 15 ottobre il bando che prevede incentivi per la trasformazione dei caminetti aperti in termocamini

termocamino

E’ aperto il bando con cui l’amministrazione Menesini, nell’ambito del  Piano d’Azione Comunale (PAC) per il risanamento della qualità dell’aria, mette a disposizione dei cittadini incentivi per complessivi 25 mila euro per la trasformazione dei caminetti aperti  in termocamini ad alto rendimento termico.
Ogni singolo incentivo sarà pari al 50% del solo costo di acquisto del termocamino e non potrà superare i 750 euro. I termocamini ammessi ad incentivazione –  che dovranno avere un rendimento termico maggiore od uguale all’80% ed essere dotati di conformità  alla normativa UNI 10683 – potranno essere a tiraggio naturale o forzato, alimentati a legna o policombustibile (legna, pellet, policombustibile), ad aria o ad acqua (connessi cioè ad un sistema di riscaldamento ad aria o ad acqua).
Gli incentivi per la trasformazione dei caminetti potranno essere erogati ai cittadini residenti nel Comune Capannori per la trasformazione di caminetti aperti all’interno di abitazioni poste ad una quota inferiore o uguale a 200 metri sul livello del mare, e per la trasformazione di un solo caminetto aperto per singola unità immobiliare.
Sono ammesse prioritariamente ad incentivazioni le trasformazioni di caminetti aperti situati in immobili dotati unicamente di impianto di riscaldamento con caminetto aperto e immobili dotati di impianti di riscaldamento con caminetto aperto in abbinamento a impianto alimentato a gasolio o altro olio combustibile.

Qualora vi sia disponibilità economica residua, saranno ammessi a contributo anche le domande per immobili dotati di impianto di riscaldamento aperto in abbinamento ad altro impianto alimentato con altri tipi di combustibile. L’incentivo comunale non è cumulabile con altri (europei, statali, regionali o di altra natura). Sono ammesse ad incentivo le spese sostenute per l’acquisto di termocamini a partire dal 1 gennaio 2016. In base alle domande pervenute sarà stilata una graduatoria delle istanze ammesse a contributo che terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande e della disponibilità finanziaria stanziata.

Non è esclusa la possibilità di aumentare il budget  complessivo a disposizione nel caso giungessero molte domande da parte dei cittadini.
Le domande dovranno essere presentate entro il 15 ottobre 2016,  compilando uno specifico modulo  reperibile insieme al bando sul sito  Internet del Comune www.comune.capannori.lu.it, direttamente o a mezzo posta al Protocollo del Comune. Per informazioni Ufficio Ecologia tel 0583 428353.

Share