Sale a quattro il numero delle ragazzi e dei ragazzi che affiancano l’assessore all’ambiente e alla partecipazione Matteo Francesconi

“DUE SETTIMANE DA ASSESSORE ALL’AMBIENTE”: ARRIVANO ALTRI DUE GIOVANI

Sta ricevendo ampi consensi l’iniziativa “Due settimane da assessore all’ambiente” ideata da Matteo Francesconi, assessore all’ambiente e alla partecipazione del Comune di Capannori, per avvicinare i giovani all’ente, facendo scoprire in prima persona quali sono i compiti e le attività quotidiane di un amministratore.

Per questo motivo sono stati sorteggiati due ulteriori ragazzi che affiancheranno Francesconi durante le sue giornate in Comune. Si tratta di Gianni Campioni, 18 anni, studente, e di Giulia Barsi, 20 anni, studentessa. Assieme agli altri precedentemente estratti, Stefania Canali, 25 anni, studentessa lavoratrice, e Dario Pardini, 30 anni, impiegato tecnico di un’azienda navale, sono stati ricevuti questa mattina (sabato) nel palazzo municipale dall’assessore. E’ stata un’occasione non solo per dare il benvenuto ai giovani, ma anche per spiegare loro in che cosa consiste il ruolo istituzionale da lui ricoperto.

“Sono molto soddisfatto della risposta ricevuta per questa iniziativa, che ho voluto per far avvicinare ragazze e ragazzi alla vita di un’amministrazione comunale, mostrando loro quello che ogni giorno facciamo – commenta l’assessore Matteo Francesconi -. Sono sicuro che la loro sarà un’esperienza appassionante, dalla quale trarranno giovamento. Voglio far capire che il nostro Comune non è sinonimo di burocrazia bensì di ascolto e di dialogo coi cittadini, per rispondere alle esigenze del territorio e migliorare la qualità della vita”.

Soddisfazione anche dai quattro ragazzi, che hanno spiegato perché si sono proposti per “Due settimane da assessore all’ambiente”. Gianni, il più giovane dei quattro, ha dichiarato di credere nei progetti come questi, auspicando che possano essere ulteriormente estesi ad altri giovani. Giulia ha raccontato di essere molto interessata a iniziative come queste, che fanno capire che cosa succede all’interno di un palazzo comunale. Stefania ha interpretato l’iniziativa come un input positivo da parte di un istituzione, un modo cioè per coinvolgere e avvicinare i cittadini all’Ente. Dario ha spiegato di aver aderito con entusiasmo a questa iniziativa che dà l’opportunità di capire come funziona un Comune.

Dario è stato il primo ad avere iniziato negli scorsi giorni l’affiancamento con l’assessore; la sua esperienza si è conclusa questa mattina (sabato). Dalla prossima settimana sarà Stefania a stare accanto all’assessore Matteo Francesconi, mentre a seguire sarà la volta di Gianni e Giuli.

Nella foto, da sinistra verso destra: Stefania Canali, Dario Pardini, l’assessore Matteo Francesconi, Giulia Barsi e Gianni Campioni.

Share