CAPANNORI: AL VIA I LAVORI DI RISANAMENTO DELLA FOGNATURA TRA VIA DEI BABBI E VIA PIAGGIA. INVESTIMENTO DA 820MILA EUROCapannori

Intervento nel centro del paese per migliorare il servizio per qualità e continuità. Le operazioni proseguiranno fino a settembre. Predisposta una viabilità alternativa.

 

Sono cominciati ufficialmente i lavori di risanamento della fognatura nel centro di Capannori, più precisamente tra via dei Babbi e via Piaggia, dove in totale saranno sostituiti circa 450 metri di condotta. Come da programma, nei giorni scorsi la ditta incaricata da Acque SpA, gestore idrico del Basso Valdarno, ha installato il cantiere-base nel parcheggio di via del Popolo, e dopo i saggi preliminari le attività sono ora pronte a entrare nel vivo. Contestualmente è partita la viabilità alternativa nella zona interessata dai lavori. Salvo imprevisti legati a eventuali condizioni meteo non favorevoli, l’intervento durerà circa due mesi.

 

I lavori di Acque SpA comporteranno la completa sostituzione delle vecchia tubazione fognaria: un’opera improcrastinabile e fondamentale per il miglioramento del servizio, in termini di qualità e continuità, nel pieno centro di Capannori. In passato, a causa di alcuni cedimenti strutturali della fognatura, le squadre di Acque SpA erano intervenute in situazioni di emergenza, con “interventi tampone” in attesa di un progetto di riqualificazione di più ampio respiro. Tale progetto implica oggi un complesso intervento lungo la dorsale che attraversa il centro del paese di Capannori, che porterà proprio alla sostituzione dell’ultimo tratto del sistema fognario, quello più critico.

 

Durante i lavori sarà sempre e comunque garantito il funzionamento del sistema fognario, senza alcuna interruzione del servizio. Ciò sarà possibile grazie all’utilizzo di elettropompe e by-pass. Inoltre, per limitare i disagi ai cittadini e alle attività commerciali della zona, sarà usata la tecnica del “cantiere mobile”, un cantiere cioè che avanzerà gradualmente nei tratti di strada di volta in volta interessati dall’intervento, e alcuni giorni prima sarà posta la segnaletica che indicherà i percorsi alternativi già individuati. Attualmente via dei Babbi è chiusa nel primo tratto per la posa di circa 150 metri di condotta ed è raggiungibile da via di Paganico.  Dopo, i lavori si sposteranno in via Piaggia, dove entrerà in vigore un senso unico con direzione nord-sud per il traffico veicolare. Per recuperare i posti auto situati lungo la strada sarà utilizzato il parcheggio della chiesa, messo a disposizione dalla parrocchia.

 

L’investimento complessivo di Acque per il risanamento della fognatura ammonta a 820mila euro. Contestualmente, il gestore idrico realizzerà anche un’opera di estensione dell’acquedotto in via dei Babbi, per un tratto di 150 metri. I lavori subiranno una pausa per la settimana di Ferragosto, per poi riprendere dal 20 agosto e proseguire anche nel mese di settembre.

 

Share