Bove:”E’ un’ opera attesa dai cittadini che fa parte di un piano di intervento per rendere più adeguate e decorose le aree cimiteriali del nostro territorio”

AL VIA LUNEDI’ 12 SETTEMBRE I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI NUOVI COLOMBARI Al CIMITERO DI VERCIANO

L’investimento è di 70 mila euro

Continua l’impegno dell’amministrazione a Menesini per rendere adeguati e decorosi i cimiteri del territorio. Lunedì prossimo prenderanno infatti il via i lavori per la realizzazione di nuovi spazi per la sepoltura nel camposanto della frazione di Verciano. Si tratta di 28 loculi e di 16 ossarietti. L’investimento previsto è di 70 mila euro.unnamed-43

Quest’opera particolarmente attesa dagli abitanti della frazione rientra negli interventi che stiamo portando avanti da tempo per rispondere alle nuove esigenze che interessano questi luoghi a cui la comunità tiene in modo particolare – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Gabriele Bove -. L’ampliamento degli spazi per la sepoltura al cimitero di Verciano è il risultato di un’attenta programmazione realizzata anche in base alle segnalazioni dei cittadini, che unisce ampliamenti e creazione di nuovi spazi alla manutenzione ordinaria e straordinaria”.

I nuovi colombari saranno collocati al lato sinistro della cappellina, tra la stessa e il muro in pietra. La nuova costruzione sarà in cemento armato, con tamponature in muratura e intonacata in alcune parti. Di fronte ai nuovi loculi, che saranno disposti su file verticali di quattro elementi, sarà realizzata anche una nuova pavimentazione. Il cimitero di Verciano ha una forma rettangolare ed è costituito da due sezioni divise tra loro da un muro in pietra locale.

Sempre in tema di camposanti, da segnalare che a fine agosto sono iniziati i lavori per l’ampliamento del cimitero di Toringo. Con un investimento di 80 mila euro verrà costruita una nuova area cimiteriale di 160 metri quadrati che sorgerà su un terreno adiacente l’attuale camposanto. E’ prevista la realizzazione di una cappellina e di un colombario che può ospitare fino a 24 salme. Saranno inoltre disponibili 16 posti a terra e 9 per inumazione. Lungo il perimetro sarà poi costruito un muro di cinta in cemento armato.

Il prossimo intervento relativo ai cimiteri il cui inizio è previsto nelle prossime settimane, riguarderà il camposanto di Lammari dove è prevista la realizzazione di un nuovo colombario con 24 loculi e l’inizio della sistemazione generale dell’area interna all’ampliamento con un primo lotto di lavori.

Capannori, 9 settembre 2016

Share