Questo mi ha fatto andare “piangere”!

Le persone di buon cuore sono ovunque e un poliziotto ha dimostrato di essere uno di loro. L’uomo, di nome Giovanni Domke, lavorava per le forze di polizia locali, Carabineros de Chile, nella sua città natale quando sentì grida di angoscia. Non sembrava umano, più simile a un animale – ed era disperato e frenetico. Domke è stato inizialmente avvisato da una telefonata fatta dai residenti nel quartiere e gli è stato inviato per dare un’occhiata.

Era un cane, che si era impigliato in un lenzuolo di stoffa – e i suoi tentativi di fuga si sono rivelati infruttuosi. Mentre lottava più forte, più il tessuto si avvolgeva attorno al suo corpo. Molto attentamente poiché non voleva spaventare il cane, Domke si avvicinò lentamente al cane per tagliare il tessuto. Inizialmente, il cane non si fidava del poliziotto e cercò persino di stroncarlo. Tuttavia, Domke aveva continuato a salvare il cane – ed è stato un successo.
“I vicini mi hanno detto che i proprietari di casa non c’erano. Ho chiesto a un vicino di casa un coltello e sono saltato in casa per salvare il cane ”, ha ricordato Domke quando è stato intervistato dalla stampa locale.

Il cane è stato liberato con successo e il suo atteggiamento nei confronti del suo soccorritore è stato un cambiamento a 360 gradi. Guarda come il cane lo ringrazia subito dopo che è stato liberato dal foglio di tessuto – a modo suo!

Guarda l’intera scena nel video qui sotto:

Condividi questa storia!

Share