Camporgiano, Massimo Puppa e la sua lista di candidati “ DIVERGENTI” presentano agli elettori il programma della sua candidatura a Sindaco.

 

candidato sindaco: MASSIMO PUPPA

candidati al consiglio comunale:

SIMONE ACCORSINI

ALBERTO FARINA

ALBERTO GRASSI

GIANCARLO LEMMI

SIMONE MARIANI

PATRIZIO MICOTTI GIANNOTTI

GIOVANNI MORI

ILVANO BATTISTA ORSI

Camporgiano, Massimo Puppa e la sua lista di candidati  “ DIVERGENTI” presentano agli elettori il programma della sua candidatura a Sindaco.

La squadra, unita e coesa, si presenterà alle prossime elezioni comunali  con un programma originale e innovativo per riuscire ad amministrare il comune, con nuove idee e nuovi obiettivi per il futuro.

 

 

 

 

 

 

 

Il punto forte del programma di Massimo Puppa sarà la sua presenza fisica nel territorio e la sua esperienza lavorativa, il quale saprà gestire e risolvere i problemi che ogni giorno sorgeranno, e solo con una assidua presenza questi potranno essere risolti nel migliore dei modi, inoltre, si impegnerà a vigilare sul territorio e sui cantieri aperti del comune, facendo del suo meglio, per evitare spiacevoli disguidi. Sarà inoltre molto disponibile per ogni suggerimento al fine di migliorare la vita dei suoi amati concittadini.

Una delle novità per rendere il nostro un comune moderno e all’avanguardia, sarà l’installazione di una rete wi-fi gratuita in ogni punto di aggregazione paesano, sia nel capoluogo che nelle frazioni, aumentando cosi la vita all’interno delle piazze che indubbiamente porterà benefici per tutti gli operatori commerciali.

Il gruppo si impegnerà in modo impeccabile per riuscire a realizzare e organizzare eventi nel territorio comunale, che vadano ben oltre le solite aspettative, migliorando la ricettività dei nostri luoghi e territori stupendi, valorizzandone le migliori caratteristiche paesaggistiche con l’incentivo ai prodotti a km0 derivanti dalla nostra terra, le attività storico-culturali, artigianali, a carattere sportivo e tradizionale.

Viste le notevoli difficoltà e costi elevati per gli ampliamenti delle zone cimiteriali, la lista propone di realizzare un impianto di cremazione di ultima generazione, rispettando le regole e le direttive europee per quanto riguarda questa delicata materia, considerando la mancanza di altri impianti di questo genere nel nord-ovest della toscana. Questa novità potrà chiaramente diventare un beneficio economico per tutta la nostra comunità, in quanto di possibile utilizzo per tutta la vasta zona scoperta.

Per la sicurezza della circolazione sul territorio comunale, si impegnano a installare una segnaletica dissuasiva luminosa, in grado di regolare il traffico nelle zone ad alto rischio, in particolare nella zona di Filicaia. Sempre inerente la sicurezza della circolazione stradale, la modifica della viabilità scolastica nei pressi del plesso studentesco sito nel capoluogo, effettuando modifiche per il traffico veicolare e dei pullman, tutto questo per aumentare la sicurezza degli studenti all’ingresso e all’uscita di scuola.

Valorizzazione della zona Prato al Mulino, cercando di riportare quella che fu una delle strutture più ammirate della nostra valle, ai suoi splendori, cercando di realizzare in quella zona un’area attrezzata per giovani, e meno giovani, con attività ludiche e sportive di ogni genere, avvalendosi dei numerosi contributi per questo tipo di attività, messi a disposizione dalla Comunità Europea.

Si impegneranno a favorire la rinascita della comunità in ogni sua frazione, riportando a risorgere tutte le strutture presenti di disponibilità comunale, ormai in decadenza per la mancanza prolungata di un utilizzo. Verranno sfruttate su idee degli abitanti di ogni frazione e del capoluogo per rendere queste strutture utilizzabili e disponibili per tutta la comunità.

La squadra si impegnerà  a dare il massimo e a portare a termine questi progetti ed altri che via via si presenteranno nel corso dei prossimi anni. Certi di avere un riscontro positivo, il gruppo resterà sempre a disposizione per eventuali nuove idee e iniziative che verranno proposte dalla comunità.

Share