Campo di Marte è nel piano delle alienazioni dell’azienda sanitaria dal 2005, ma molti lo hanno scoperto solo nel 2019

Meraviglia che molti esponenti politici locali e alcuni qualificati membri della società civile abbiano scoperto solo in questi giorni che gli immobili non utilizzati dai servizi sanitari territoriali nel complesso di Campo di Marte siano iscritti nel piano delle alienazioni dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest. Questi edifici di Campo di Marte sono citati in questo modo sui documenti ufficiali dell’azienda sanitaria locale da ben 14 anni, ossia dall’anno 2005, quando fu sottoscritto l’accordo di programma per la costruzione del nuovo Ospedale di San Luca. L’amministrazione comunale e in primo luogo il sindaco sono impegnati da tempo con la Regione Toscana perché siano concentrate funzioni pubbliche su Campo di Marte mantenendo l’attuale destinazione socio sanitaria come ribadito con forza dal sindaco nel consiglio comunale dedicato del del 7 novembre scorso.

Share