Comunicato stampa

 

Frediani:”Vogliamo creare delle e vere e proprie palestre a cielo aperto per promuovere lo sport per tutti”

‘CAMBIO PASSO’: AL VIA A MAGGIO LE PASSEGGIATE DI GRUPPO SUL TERRITORIO PER UN SANO STILE DI VITA

Si chiama ‘Cambio passo’ la nuova iniziativa improntata al benessere e ai corretti stili di vita in programma sul territorio di Capannori a partire dal mese di maggio. L’amministrazione comunale e le quattro Misericordie (Capannori, Marlia, Santa Gemma Galgani, Massa Macinaia San Giusto) promuovono passeggiate di gruppo sul territorio aperte a tutti ed in particolare a chi è inattivo e alle persone non più giovani guidati da operatori specializzati.

LOCANDINA CAMBIO PASSO.jpg

‘Cambio passo’ si svolgerà con cadenza settimanale nei mesi di maggio giugno e settembre. La partecipazione è gratuita e la partenza dei gruppi per le passeggiate è prevista dalle sedi delle Misericordie.

Il nostro obiettivo è promuovere lo sport per tutti e in particolare per le persone che sono inattive, tra cui gli anziani, stimolandole a praticare movimento in compagnia e con la guida di esperti – spiega l’assessore allo sport, Serena Frediani -. Vogliamo insomma creare delle vere e proprie palestre a cielo aperto nella convinzione che muoversi produce benessere psico-fisico ed è tra le attività indicate per mantenere un corretto stile di vita. Ringrazio le Misericordie e le associazioni che collaborano all’iniziativa che spero veda una grande partecipazione”.

La nuova iniziativa sarà presentata giovedì 28 aprile alle ore 17 all’auditorium del distretto sanitario in piazza Aldo Moro a Capannori cui seguirà alle 19 una cena al centro cottura Cir Food. All’incontro parteciperanno l’assessore allo sport Serena Frediani, Alberto Tomasi direttore del Dipartimento di prevenzione dell’azienda Usl Toscana Nord Ovest-Lucca i rappresentanti delle Misericordie, delle associazioni sportive ‘Sport e fun’ e ‘Estate giovani ‘ e dell’associazione ‘Chicco di Riso’ che collaborano al progetto promuovendo anche incontri sui corretti stili di vita e l’importanza del movimento e di una sana alimentazione.

Share