CAMAIORE IL FESTIVAL GABER  2017download

Saranno tredici rappresentazioni che andranno in scena in contemporanea il 7 luglio per le strade di Camaiore a dare il via ufficiale all’edizione 2017 del Festival Gaber, la kermesse itinerante che festeggia il quindicesimo compleanno, ampliando il suo raggio di azione a varie città toscane, sempre con lo scopo per cui è nata e, cioè, mantenere vivo il grande messaggio di Giorgio Gaber, facendolo conoscere e apprezzare soprattutto ai più giovani.

 

A Camaiore infatti andrà in scena ‘Le strade di notte’, l’evento popolare ideato e diretto dal drammaturgo e cantautore Gian Piero Alloisio che – per quattro lunghe ore – darà vita con una ‘mega-compagnia’ musicale, teatrale e spettacolare, animerà le vie del centro storico della cittadina versiliese, dove Giorgio Gaber già negli Anni Ottanta aveva scelto di vivere.

 

Alloisio ha studiato una serie di scene che avrà la durata di circa cinque minuti e gli artisti, una volta terminata la rappresentazione, replicheranno la loro scena all’arrivo del successivo gruppo di spettatori, con il drammaturgo che coordinerà l’intera serata, in modo che si possa svolgere in maniera puntuale e possa diventare una vera e propria ‘notte bianca’ sotto il segno di Giorgio Gaber. Saranno presenti numerosi artisti professionisti e amatoriali: cantanti, pittori, artisti di strada, funamboli, sbandieratori, trampolieri, ma anche volti noti della comicità televisiva e musicisti sia provenienti dal mondo del jazz, sia della band di Gaber. E ancora, corali, bande, ballerini, cantautori, attori di prosa che reciteranno in piazza e burattinai provenienti da tutta Italia. Insomma, tutta Camaiore si trasformerà in un immenso palcoscenico e ogni angolo sarà una sorta di ‘teatro’ a disposizione di artisti che porteranno in scena la loro arte.

 

Un modo veramente degno dell’arte di Giorgio Gaber per dare il via a questa importante edizione del festival che porta il nome del grande artista e che – grazie al sostegno della Regione Toscana e delle varie amministrazioni comunali coinvolte – quest’anno toccherà Livorno, Marciana Marina, Marina di Vecchiano, Montecatini Terme, Pistoia, Prato e Stazzema.

Share