CAMAIORE –  Fabrizio Diolaiuti sarà per due mesi l’anima di ‘Effetto Piazzetta:

 

 

un crocchio di chiacchere’. Niente politica, nessuna polemica: Diolaiuti, reduce dal successo di ‘Selvaggia’ in Garfagnana, punta sulla sua città e, su richiesta di alcuni commercianti, organizza un talk show nella piazza Diaz completamente autofinanziato da loro. Con il patrocinio del Comune, Fabrizio mette a disposizione, divertendosi, la propria verve per interviste a personaggi del mondo della cultura, della medicina, dello sport con appuntamento da domani alle 18 per otto sabati fino al 29 giugno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Parleremo di idrocoltura, musica, pittura, salute, cucina – afferma – un’ora e mezzo di chiacchere per animare questo scorcio di Camaiore come hanno ideato i commercianti della piazzetta e di via Vittorio Emanuele. Un’occasione per ritrovarci e chiacchierare in libertà.

 

Saremo ospiti dei vari negozianti nel caso in cui vi saranno eventi in concomitanza: vogliamo animare senza polemiche, ma arricchendo la città”. Un talk show che potrà anche ampliarsi e diventare televisivo in futuro. Il tutto destagionalizzato tra maggio e giugno: prima del Palio e prima del Festival Gaber. ” Personaggi camaioresi e non – prosegue Diolaiuti – per creare un misto più vario, accattivante. Ci saranno professori universitari, musicisti, artisti: un universo multiforme”.

 

La pagina Facebook è affidata alla dottoressa Isabella Michetti, il canale You tube con i momenti clou a Claudia Ghilardi di FotoClaudia. Si comincia con l’incontro a ” Lo voglio dolce” di Leo Colucci per poi passare dal Salani Bistrot fino ad Alessandro Tabarrani dell’oreficeria omonima ed altre attività.

 

Domani alle 18.15 gli ospiti saranno la professoressa di musica Susanna Altemura con i suoi allievi, Franco Grossi dell’Istituto agrario di Mutigliano e Alessandra Guidi, professoressa di veterinaria all’Universita di Pisa e autrice di Killer food, come il cibo può uccidere con un delitto perfetto.

Share