Camaiore – Carabinieri: blitz antidroga, arrestato pusher.

Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Camaiore hanno effettuato un servizio antidroga in una zona di campagna nella frazione di Capezzano Pianore, ove recentemente molti cittadini avevano segnalato un particolare via vai di persone.

Effettivamente, i militari dell’Arma hanno individuato un soggetto extracomunitario che stazionava nei pressi di un terreno agricolo.

Avendo il sospetto che la presenza del soggetto in quel luogo potesse essere finalizzata al compimento di attività di spaccio, i Carabinieri hanno subito fatto scattare il blitz.
L’uomo infatti è stato subito raggiunto e fermato, nonostante un breve tentativo di sottrarsi al controllo, ed è stato sottoposto a perquisizione.

Il sospetto è subito risultato fondato, infatti, a seguito del controllo, lo straniero è stato trovato in possesso di oltre 20 grammi di cocaina, di alcuni grammi di hashish, di un bilancino elettronico e della somma in contanti di oltre 500 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro.

A questo punto, il soggetto, identificato poi in Heradi Omar, classe ’92, marocchino, già noto alle forze di polizia, è stato condotto in caserma e dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Lo straniero ha quindi trascorso la nottata in caserma nelle camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida che si è svolta questa mattina presso il Tribunale di Lucca e si è conclusa con la richiesta dei termini a difesa e con la sottoposizione del soggetto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Share