ARRIVA PORCARI IN ORIENTE 2018

STA per tornare  PORCARI IN ORIENTE, organizzata dalla Fondazione Giuseppe Lazzareschi, in programma sabato 13 e domenica 14 ottobre dalle10 alle 19 con ingresso libero.

Piazza Felice Orsi, addobbata in stile orientale, si animerà di espositori di artigianato orientale ed etnico provenienti da paesi asiatici, ma anche di benessere e cura del corpo e della mente, che la sapienza dei popoli orientali ha fatto cardini centrali di vita e di pensiero. Non mancheranno street food con proposte indiane e giapponesi, ma anche tradizionali e vegan.

Nella sede della Fondazione Giuseppe Lazzareschi la quarta edizione della mostra di Bonsai e Suiseki  (le pietre “paesaggio”) curata dall’associazione Bonsai Lucca. Quest’anno l’esposizione sarà ancora più grande, con piante pregiate, rare e pluripremiate a importanti fiere internazionali, provenienti da tutta Italia, che potranno essere ammirate sui tre piani espositivi del Palazzo di Vetro.

Tra le NOVITA’ di questa seconda edizione di Porcari in Oriente, le tre aree tematiche, Giappone, Meditazione e “Fusion”, che troveranno posto in piazza Orsi, insieme al palco centrale e che, per i due giorni dell’evento saranno animate da spettacoli, esibizioni di danze, canti tradizionali, dimostrazioni di arti marziali, pratiche di yoga e meditazione, oltre che da performance di artisti che riproporranno spettacoli, usi e costumi di paesi orientali. Presentano sul palco l’attrice empolese Isabella Vezzosi e Andrea Montaresi, giornalista e conduttore televisivo.

Domenica 14 la manifestazione sarà arricchita da ulteriori espositori e stand di artigianato tradizionale che verranno sistemati nelle strade adiacenti la piazza, a cura del Centro Commerciale Naturale di Porcari. Per l’occasione i negozi del centro resteranno aperti e allestiranno le proprie vetrine per la consueta mostra a premi.

Share