Burro di Karitè: proprietà e virtù.

Il burro di karitè è una sostanza ricavata dai semi della Vitellaria paradoxa, pianta della famiglia delle Sapotaceae diffusa in Africa, che può raggiungere un’altezza compresa tra i 10 e i 15 metri. I suoi semi vengono chiamati per semplicità noci di karitè, dalle quali viene ricavata una sostanza burrosa, impiegata come condimento nella tradizione alimentare africana o in cosmesi.
Al burro di karitè vengono attribuite proprietà emollienti, nutrienti e idratanti, che lo rendono un ottimo cosmetico naturale per la cura della pelle. Si ritiene che possa contribuire a proteggere la pelle dalle radiazioni solari e che possa essere impiegato come cosmetico per la prevenzione delle rughe e per mantenere la pelle giovane.
Il burro di karitè può essere pertanto considerato come un rimedio naturale e come un cosmetico multiuso. Può essere impiegato come unico prodotto per l’idratazione e per il nutrimento della pelle del corpo, delle mani e del viso.

L'immagine può contenere: cibo

Share