Buongiorno a tutti, buona Epifania.

Per cominciare il giorno, dopo una notte intera di pioggia, ci vuole l’aiuto di un buon caffè.
L’irresistibile ascesa del caffè, nel Settecento, contribuì a far superare definitivamente i pregiudizi che avevano circondato il caffè: infatti la Chiesa aveva condannato subito il cosiddetto “vino d’Arabia” accusandolo di essere una “bevanda del diavolo”.
L’accusa ricorrente era che fosse una bevanda diabolica capace di rendere vigili, ma anche troppo loquaci e disinibiti persino i caratteri più morigerati.

Share