Buongiorno a tutti, buon 25 Aprile.31306859_10155574600946814_6771304558213042719_n

“Dormi sepolto in un campo di grano/non è la rosa non è il tulipano/ che ti fan veglia dall’ombra dei fossi/ ma sono mille papaveri rossi. ”
L’emblema del papavero venne scelto perché questi fiori sbocciavano in alcuni dei campi di battaglia delle Fiandre nella prima guerra mondiale. Il loro colore rosso è un simbolo appropriato che ricorda i caduti nelle guerre. Secondo una leggenda, l’imperatore mongolo Gengis Khan teneva in tasca semi di papavero che spargeva sui campi di battaglia per onorare i caduti, anche quelli avversari.

Share