Buon successo del 2° Palio delle Contrade, anche senza piazza

Nonostante lo stop all’utilizzo di piazza San Michele ricevuto dalla Soprintendenza a due giorni dall’evento, il 2° Palio delle Contrade San Paolino ha preso il via questa domenica pomeriggio nel centro storico di Lucca, a gara già effettuata presso il campo di allenamento dei balestrieri di San Paolino situato a Pontetetto.

Partito da Piazzale Verdi, il variopinto corteo storico formato dalle due associazioni di rievocazione storica, Contrade San Paolino e Sbandieratori Città di Lucca, ha raggiunto la tanto agognata Piazza San Michele per effettuare diverse esibizioni di bandiera e di tamburo, e il gremito pubblico ha assistito incitando con continui applausi i gruppi che si esibivano.

Al termine delle esibizioni, è stata effettuata la premiazione dei migliori 4 balestrieri di Contrade San Paolino: primo et meliore, Alessandro Iacopini della contrada della Sirena, a cui viene assegnato il drappo dipinto per questa edizione da Paolo Lazzerini; secondo et meliore, Michele Satta della contrada della Sirena; terzo et meliore, Giovanni Toraldo della contrada del Granchio; quarto et meliore, Massimo Mazzei della contrada della Luna.

Già previsto per la prossima settimana un incontro chiarificatore fra i vertici delle associazioni e il Comune di Lucca, per evitare che si ripresenti una situazione del genere anche per altri eventi regolarmente approvati all’interno della pianificazione del “ViviLucca”.

Share