Bufera sul Palio di Querceta: Ceragioli si dimette da presidente

SERAVEZZA – Terremoto nella Pro Loco di Querceta. Il presidente Gianluca Ceragioli ha rassegnato formalmente le dimissioni “irrevocabili” dalla carica. Anche il vice Gianluca Mannini ha fatto altrettanto e potrebbe presto essere seguito da tutto il Consiglio.

Una frattura che si è consumata in questi giorni. Alla base di tutto ci sarebbero delle presunte irregolarità denunciate da alcune contrade sulle modalità di presentazione delle liste degli atleti in gara al prossimo Torneo delle Contrade, al via lunedì prossimo. Da Ceragioli per adesso nessun commento. Nelle prossime ore è prevista una riunione di tutto il consiglio generale della Pro Loco, al termine della quale sarà chiarita la situazione. Tra le ipotesi quella delle dimissioni in blocco.

Una situazione che getta nell’incertezza l’imminente Torneo di calcio e pure la kermesse del Miccio Canterino in programma a fine giugno in piazza Matteotti. Due eventi molto attesi e cancellati nelle ultime due edizioni a causa della pandemia.

fonte noitv

Share