N

ell’ambito del progetto  grazie al contributo dell’Unione Comuni Garfagnana, la locale Associazione di volontariato Civitas Borsigliana, in comune di Piazza al Serchio, ha portato a termine diverse realizzazioni ed altre sono in cantiere.

“Sicuramente- spiega il presidente di Civitas Pietro Chiari- la più esaltante è stata la giornata della riscoperta dell’Alpe di Borsigliana, che ha contato l’adesione di circa 150 persone convenute e che hanno partecipato ad un piccolo convegno, al pranzo all’aperto e alla celebrazione della Messa nel pomeriggio da parte del parroco don Vinicio Pedri. Specie gli anziani erano emozionatissimi ed i più giovani hanno conosciuto un mondo per loro sconosciuto, quello della vita sociale ed economica nei mesi estivi sull’Alpe, dai 1100 ai 1300 metri slm. Insomma una giornata di partecipazione e salvaguardia della nostra storia paesana. I nostri proventi derivano soprattutto dal tesseramento ed ogni volta che realizziamo qualcosa i soldi non bastano mai. Pertanto è da considerare fondamentale il contributo dell’Unione Comuni Garfagnana, che ringraziamo”

Tra i presenti alla riscoperta dell’Alpe di Borsigliana anche lo stesso presidente dell’Unione Paolo Fantoni, nonché sindaco di Piazza al Serchio, con la sua famiglia.

Share