Borse di studio Bvlg: un rito tornato in presenza

PIETRASANTA – La Bvlg è tornata a premiare il merito dei più giovani. Ed è tornata a farlo in presenza con la tradizionale cerimonia di consegna delle borse di studio, cancellata lo scorso anno causa pandemia, e quest’anno ospitata per la zona Versilia al teatro Comunale di Pietrasanta.

Centinaia di studenti, dalla terza media alla maturità, hanno ricevuto l’assegno della Banca di Credito Cooperativo per i risultati ottenuti nell’ultimo anno scolastico. Complessivamente, tra tutte e quattro le aree, 383 studenti per un impegno di quasi 100mila euro. Un rito che ha riportato fiducia tra i giovani.

Significativi gli ospiti scelti per la cerimonia. Come la campionessa mondiale di tennis Jasmine Paolini e la stella viareggina del beach tennis Elena Francesconi premiate con il Rosone d’argento. Esempio di come unire sport e scuola.  Tra i testimonial del merito anche Luca Bertozzi, l’enfant prodige del Carnevale di Viareggio, vincitore in carica, che ha sottolineato il valore della scuola e degli anni trascorsi al liceo artistico Stagio Stagi di Pietrasanta.

Con la cerimonia delle borse di studio la Bvlg è tornata a stringere anche fisicamente il rapporto col territorio.

fonte noitv

Share