Oggi un’altra persona nel nostro Comune è stata uccisa dal Covid.
Aveva più di 70 anni e meno di 80, aveva patologie pregresse, ma era una persona, non un numero, non un caso di scuola, e senza il virus poteva vivere ancora a lungo. Esprimo la mia più totale vicinanza alla famiglia e per la persona rivolgo un pensiero profondo, affinché ovunque sia senta la nostra vicinanza.
I contagi stanno leggermente diminuendo in Toscana, anche se oggi rispetto a ieri abbiamo più casi, ma per fortuna meno ricoveri (anche se aumentano di due unità le terapie intensive).
Nel nostro Comune abbiamo sei nuovi casi: 1 Tombeto, 1 Borgo, 1 Diecimo, 1 Piano della Rocca, 1 Piano di Gioviano, 1 Chifenti. In totale siamo a 78 persone attualmente positive. Un abbraccio grande a tutti voi che lottate con il virus; desideriamo tutti rivedervi presto on forze.
Dobbiamo ancora resistere, questa situazione richiede tanti sacrifici, le persone se ne vanno, famiglie vengono distrutte dal dolore. Noi non dobbiamo mollare di un centimetro, per rispetto a queste persone, per tornare a vivere il futuro con speranza. Lo sappiamo: anche dopo il tramonto e la notte più difficile si torna a vedere l’alba.
PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share