BORGO A MOZZANO – Tra pochi giorni si terrà il primo consiglio comunale,

sarà nominata la giunta, e ripartiremo pancia a terra per costruire presente e futuro della nostra comunità.
Non c’è tempo da perdere, il chiarissimo mandato dei cittadini è una enorme soddisfazione ma anche una importante responsabilità: ci vuole entusiasmo, concretezza, visione, da portare avanti giorno dopo giorno, con la bellezza e la passione che ci contraddistinguono.
Lo dico, non ho rivalse, o peggio ancora vendette, da rivolgere a chi mi ha denigrato o insultato. Il miglior messaggio a costoro è il risultato delle urne.

Posso dire però di essere oggi più maturo, sicuramente come persona, ma ancor di più come amministratore. Non sono perciò più disposto a tollerare mancanza di rispetto, insulti sguaiati, e simili. Io rispetto ogni cittadino, anche chi non mi ha votato, ma il rispetto lo pretendo da tutti.

Avanti, tutti insieme, per il bene comune. Ci aspettano sfide dalla bellezza unica e un’estate ricca di lavori e di eventi.
PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share