BORGO A MOZZANO – Nuovi 80.000 euro come ristoro sulla Tari per le attività commerciali

Lo abbiamo annunciato ieri sera in consiglio comunale e presto lo faremo: abbiamo predisposto un nuovo sgravio Tari (tassa dei rifiuti) per le attività commerciali nei loro periodi di chiusura. Stiamo valutando bene in che modalità far pervenire questo sostegno, ma quanto messo a disposizione, complessivamente, non saranno meno di 80.000 euro. Con gli uffici stiamo vedendo se intervenire con un ristoro sull’anno 2020 e/o se intervenire sull’annualita’ 2021.
Dopo i 25.000 euro di aprile, i circa 30.000 per i primi sgravi sulla Tari, i 30.000 stanziati per i bandi di questi giorni e gli aiuti sul suolo pubblico gratuito e in più, ecco che si aggiungono nuovi 80.000 (almeno) per dare una mano al nostro commercio.
Complessivamente, per i commercianti del nostro comune, vengono messi in campo 165.000 euro più le mancate entrate della Tosap.
Noi ci siamo e combattiamo in prima linea con il cuore pulsante della nostra comunità

 

Share