Roberta Motroni si è dimessa da consigliere ma rimane assessore e vicesindaco. Ad entrare in consiglio comunale è Federico Marchetti, ingegnere di trenta anni, che alle comunali ha ottenuto più di duecento preferenze. La stessa cosa avverrà con l’assessore Profetti e Lorena Biagioni, la quale entrerà così in consiglio comunale.

In questo modo il territorio avrà più rappresentanti nelle istituzioni, persone radicate nei paesi che possono rappresentare ancora di più le esigenze dei cittadini.

“Nei fatti andiamo ad impostare la giunta come se fossimo un comune più grande, dove gli assessori fanno gli assessori ed i consiglieri i consiglieri. Il fatto poi che sia agli assessori sia ai consiglieri vengono assegnate deleghe, fa sì che tutta la squadra lavori con ancora più compattezza ed operatività.  Ci sembra davvero un fatto importante poter dare più rappresentanza possibile al territorio: ad esempio Diecimo aveva Roberta a rappresentarlo, d’ora in avanti avrà Roberta e Federico. Anchiano, che da diverso tempo non ha rappresentanti, avrà nel prossimo futuro un consigliere comunale di riferimento. La Missione prosegue in armonia e con tutta l’energia possibile e con più persone chiamate ad essere costanti riferimenti dei cittadini”.

Share