L’evento, a ingresso gratuito, si terrà il 16 e 17 aprile

CRESCE L’ATTESA PER LA FESTA DELL’AZALEA

A Borgo a Mozzano i maggiori coltivatori italiani di azalee
11130396_1424923841146472_8845836848167071267_o copia
Borgo a Mozzano, 9 aprile 2016 – Cresce l’attesa per la 30° edizione della Festa dell’Azalea, in programma sabato 16 e domenica 17 aprile nel centro di Borgo a Mozzano. L’appuntamento biennale e a ingresso gratuito, che trasformerà il Borgo in un vero e proprio giardino fiorito, è organizzato dal Comune di Borgo a Mozzano insieme a Borgo a Mozzano Eventi, ai produttori dell’azalea, a Unità creativa e ai fioristi e commercianti di Borgo a Mozzano.
Per le strade del centro, a partire dalle 10 del 16 aprile, tanti gli eventi e gli incontri che faranno da cornice al vasto campionario di piante e fiori esposto da professionisti del settore, presenti per far conoscere le novità della primavera 2016. Tra i banchi espositivi sarà possibile ammirare gli allestimenti suggestivi, acquistare sementi per l’orto e il giardino e stupirsi di fronte ai rioni fioriti che coloreranno i vicoli e le piazze. In mostra ci saranno anche le azalee più belle e rare d’Italia, presentate da decine di espositori, a partire dall’Azalea del Diavolo, che riunisce 18 cultivar autoctone, marchio storico di Borgo a Mozzano e regina indiscussa della manifestazione.
IL MOTOTOUR. Nei giorni della Biennale non poteva mancare il Mototour dell’Azalea, che domenica 17 aprile percorrerà la Valle. Aperto a tutti i tipi di moto, dagli scooter ai side-car, passando per le moto d’epoca, le vespe e le lambrette, il motoraduno inizierà domenica alle 9.15 di fronte al bar Giglio in via Primo Maggio a Borgo a Mozzano. La partenza vera e propria sarà alle 9.45, di fronte al Palazzo comunale (via Umberto I) dopo la benedizione delle moto e i saluti del sindaco Patrizio Andreuccetti. Scendendo per la valle e ammirando gli scorci, le due-ruote attraverseranno i comuni di Pescaglia, Fabbriche di Vergemoli, Coreglia e Bagni di Lucca, per fare ritorno a Borgo a Mozzano intorno alle 12.45. Ad ogni fermata, il corteo riceverà un’azalea e durante tutto il percorso sarà garantito il servizio staffetta.
La manifestazione ha ottenuto il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca, Unione dei Comuni della Valle del Serchio, Camera di Commercio di Lucca, Ponti nel Tempo, Gal – Garfagnana Ambiente e Sviluppo, Enel Green Power, ProLoco di Borgo a Mozzano.
Per ulteriori informazioni www.giardinoazalea.it; Pagina Facebook: “Azalea Borgo a Mozzano”.

Share