CHIFENTI SI RACCONTA
BORGO È BELLEZZA FA TAPPA NEL PAESE DEL PONTE DELLE CATENE

Appuntamento martedì 2 agosto alle 21 con “Immagini, musica e parole – Chifenti racconta la sua storia”

Borgo a Mozzano, 30 luglio 2016 – Appuntamento con la memoria per il nuovo evento di “Borgo è Bellezza”, in programma martedì 2 agosto, alle 21, a Chifenti. Con “Immagini, musica e parole – Chifenti racconta la sua storia”, la rassegna estiva che tocca le più belle frazioni del territorio di Borgo a Mozzano fa tappa nel paese del Ponte delle Catene, per raccontarne la nascita, lo sviluppo e le attività che ne hanno segnato la storia.

A fare da guide nel lungo viaggio che dal 1200 condurrà i presenti alla scoperta della storia di Chifenti, seguendone gli sviluppi fino al 1900, ci saranno Elisabetta Tolomei, Giulia Cerchi, Serena Petri e Marco Nicoli, accompagnati dalle musiche di Walter Giulianetti e dalle fotografie, storiche e non, di Dino Rovai.

Si partirà da lontano, infatti, dal XII secolo per raccontare il primo nucleo di Chifenti, le sue chiese, come la canonica di San Frediano, e le sue marginette devozionali. Un grande salto e si arriva nel 1800, quando la frazione si anima e la piazza Ponte d’Oro diventa vero e proprio centro nevralgico della vita commerciale e sociale della comunità. Attraverso le parole dei relatori torneranno in vita il negozio del barbiere, facente anche funzioni di norcino, la bottega del calzolaio e quella del carraio, il pastificio e il bar, tutt’oggi punto di riferimento per Chifenti, che installò la prima macchina del caffè.

Un evento emozionante, come lo sono state finora tutte le altre date di “Borgo è Bellezza”, realizzato grazie all’impegno e alla dedizione di tutta la comunità di Chifenti. Al termine della serata, una visita guidata accompagnerà il pubblico a scoprire la bellezza del Ponte delle Catene, progettato da Lorenzo Nottolini nel 1839.

L’evento, a ingresso gratuito, è organizzato dal Comune di Borgo a Mozzano, con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca e in collaborazione con la Comunità paesana di Chifenti.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla pagina Facebook “Borgo è Bellezza”.

 

Share