APERTE LE ISCRIZIONI AL SERVIZIO MENSA E TRASPORTO SCOLASTICO

Tariffe invariate e contributi confermati anche per il 2016/2017

Borgo a Mozzano, 20 maggio 2016 – Mancano ormai pochi giorni alla fine dell'anno scolastico

ed è già tempo di bilanci. Per quello che è stato e, in parte, per quello che sarà, tra compiti

estivi, cambiamenti, nuovi acquisti e iscrizione ai servizi comunali dedicati ai bambini fino ai 10

anni di età. L'ufficio scuola del Comune di Borgo a Mozzano, infatti, è aperto per accogliere le

domande d'iscrizione ai servizi mensa e trasporto scolastico dedicati agli studenti delle scuole

dell'infanzia e primarie del territorio e per le richieste di esenzione e compartecipazione della

spesa: due strumenti volti ad aiutare le famiglie in difficoltà economica, che la giunta

Andreuccetti mette a disposizione anche per l'anno 2016/2017.

IL SERVIZIO MENSA. Gestito dalla società Eudania, il servizio mensa viene effettuato in sei

scuole dell'infanzia (Gioviano, Corsagna, Diecimo, Valdottavo e le due di Borgo a Mozzano) e in

quattro primarie. Per la prima volta quest’anno, il rinnovo dell’iscrizione al servizio di

ristorazione scolastica è automatico, fino all'ultimo anno di scuola. In caso di trasferimento,

cambio di residenza, variazioni sulla scelta del menù o qualsiasi altra modifica, è richiesta una

nuova iscrizione. Anche per ricevere l'esenzione o la compartecipazione nei pagamenti è

necessario ripresentare ogni anno la certificazione Isee all’Ufficio scuola del Comune di Borgo a

Mozzano. Grazie all’impegno dell’amministrazione nel sostenere le famiglie, quest'anno sono

state accolte 88 richieste di contributi, di cui 34 per l’esenzione totale e le altre per le

agevolazioni commisurate al reddito. Il prezzo del pasto, inoltre, non ha subito variazioni

rispetto allo scorso anno: per le scuole dell'infanzia e quella a tempo pieno di Diecimo, il costo

massimo è rimasto fermo a 3,50 euro, mentre nelle altre scuole primarie è di 4 euro.

IL TRASPORTO SCOLASTICO. Per quanto riguarda il servizio di trasporto scolastico è

opportuno presentare l’iscrizione ogni anno, perché il percorso dei mezzi è definito sulla base

delle zone da cui provengono le domande. Analogamente al servizio mensa, il trasporto è

attivo sia per le scuole dell'infanzia che per le primarie e anche in questo caso le tariffe restano

invariate: la cifra massima mensile in carico alle famiglie è di 17 euro, che scende a 10 in caso

di Isee compreso tra 5.000 e 7.200 euro. Risultano esenti, invece, tutti coloro che presentano

un Isee inferiore a 5mila euro. Nell’anno scolastico 2015/2016, 36 famiglie hanno usufruito

gratuitamente del servizio di trasporto scolastico e 32 hanno pagato una cifra ridotta.

Per iscriversi ai servizi mensa e trasporto scolastico è sufficiente scaricare la modulistica

presente sul sito del Comune di Borgo a Mozzano (www.comune.borgoamozzano.lucca.it)

sezione “Borgo Scuola”. Una volta riempiti, i moduli devono essere consegnati all’Ufficio scuola

del Comune, il martedì dalle 9 alle 13,30 e dalle 15 alle 17,30 e il venerdì dalle 9 alle 13,30: in

allegato devono essere presentati anche il certificato medico in caso di allergie e intolleranze

alimentari, l'Isee aggiornato, il certificato di residenza e lo stato di famiglia.

Share