Bollettino Criticità regionali del 2 ottobre ore 13 .

Tabella orari e zone delle criticità attese.
Dalle prime ore di Sabato 3 (attorno all’alba) attesi eventi temporaleschi a partire dagli estremi nord ovest Toscana
– cumulati medi attesi 40-50mm con picchi di 70-90 mm più probabili sui rilievi del Nw a province di MS e LU, possibili intensità orarie oltre 30/40mm [durante le fasi temporalesche saranno possibili forti colpi di vento e grantinate ] –
Dopo il passaggio frontale di sabato mattina potranno permanere condizioni di instabilità sparsa con rovesci su direzione sud ovest nord est in passaggio sulla Toscana settentrionale
Nel corso del pomeriggio del sabato nuovo possibile peggioramento con instabilità temporalesca in arrivo dal ligure-corsica sui settori costieri centro nord e in scorrimento su toscana settentrionale , centrale e arcipalego (fenomeni temporaleschi più probabili in mare e aree limitrofe, meno intensi rispetto a quelli associati al passaggio frontale del mattino )

Share