BEFANINI DEL NONNO DI CHIARA MICHELINI


Mio nonno era di Saltocchio ed era un chiccaio (faceva brigidini, duri di menta, croccante, ecc) e so che per un periodo ha prodotto e venduto anche “la befana”. La ricetta è sua.
Per noi nipoti, invece, in tempi più recenti era una bellissima tradizione che ci riuniva tutti per un giorno… in corte, con tavoloni infiniti di pasta e ognuno col suo compito.
……..chi spennellava l’uovo, che metteva i pippolini colorati…


impastare 1 kg di farina con 280 gr di burro ammorbidito, 800 gr di zucchero (per chi li vuole un pò meno dolci sono sufficenti 600 gr), 6 tuorli d’uovo e 4 albumi, 50 gr di strutto, una grattugiata di limone e un pò sassolino il lievito, la vanillina, latte, buccia di arancia


dopo averla fatta riposare stendete la pasta alta 4 mm tagliatela con le formine o come più vi piace.
cuocere a 180°.

FONTE EZIO LUCCHESI

Share