Barga ricorda Francesco Tontini a due anni dalla sua scomparsa

 Francesco, diciotto anni, ha perso la vita in quel terribile incidente stradale avvenuto a Fornaci il 17 ottobre di due anni fa.

 

“Nessuno muore completamente finché vive  nel cuore di chi resta”. E’ la frase che i tanti giovani amici di Francesco Tontini, scomparso tragicamente il 17 ottobre di due anni fa sulle strade di Fornaci, hanno scelto per ricordarlo, ad ogni occasione in cui si ritrovano per lui. La frase si rifà all’inizio di una preghiera  di Sant’Agostino come ha sottolineato domenica scorsa a Fornaci don Giovanni Cartoni in occasione della preghiera comunitaria che si è tenuta nella chiesa di Cristo Redentore per ricordare Francesco nel corso della “Festa del Sorriso”.

Francesco, oltre che un giovane conosciuto e benvoluto, faceva parte della Misericordia del Barghigiano di cui era un orgoglioso volontario e la sua morte ha toccato tutta una comunità. Per questo, insieme all’associazione Il Sorriso di Francesco che in suo nome porta avanti tante iniziative di solidarietà, c’era anche la Misericordia del Barghigiano ad organizzare questo pomeriggio.

Oltre alle parole di don Giovanni Cartoni, la presidente della Misericordia Carla Andreozzi ha voluto sottolineare che quella di domenica è stata appunto una festa del sorriso e non una giornata di lacrime, perché i giovani devono sorridere e guardare al mondo con serenità. E perché Francesco va ricordato con il suo stesso sorriso.

FONTE NOITV

Share