Ass. Cult. BARGA JAZZ CLUB – NO BORDERS TRIO feat. Raffaela Siniscalchi

VENRDI 22 MARZO

Circolo ACSI

Presenta:
NO BORDERS TRIO feat. Raffaela Siniscalchi

Raffaela Siniscalchi – voce
Fabio Castronuovo – piano
Mirco Capecchi – contrabbasso
Francesco Bucchioni – batteria

Quota partecipazione soci volontaria: 5€
INGRESSO RISERVATO SOCI ACSI
Tesseramento online: https://bargajazzfestival.wixsite.com/bargajazzclub2018/tesseramento-online

Il progetto ed il disco raccontano un viaggio immaginario, un viaggio che nella musica ha prodotto sinergie incredibili di culture tutte provenienti dalla radice africana.
Parte dal sudafrica per tornare al sudafrica, il viaggio come metafora del cambiamento e spesso veicolo per vedere con una luce nuova il punto di partenza al ritorno del viaggio.
La musica si sposta dal sudafrica verso l’europa transitando per capoverde, passando in spagna ed arrivando nella zona caraibica per discendere in sud america e ritornare in africa.
Il mare dei caraibi, è una mare che diffrange, un mare di incontri e coinvolgimenti, quello che è avvenuto in soli 3 secoli nei caraibi è letteralmente un incontro di gusti letterari e musicali completamente diversi che si sono
amalgamati per creare la cultura ‘creola’.
In un certo senso il progetto diventa anche civico, vogliamo raccontare le bellezze che vengono generate dalla fusione di culture e tradizioni differenti,dall’integrazione di culture e persone sono nate le più belle avventure della cultura musicale, dal blues al jazz alla cultura creola e caraibica appunto.

RAFFAELA SINISCALCHI
Nel 2003 viene scelta da Nicola Piovani come interprete per lo spettacolo “Concerto Fotogramma” ed entra a far parte de “La compagnia della Luna”.

Nel 2006 è’ una delle voci soliste de “La Cantata dei cent’anni” opera scritta dal M° Piovani per il centenario della CGL ed eseguita dalla Roma Sinfonietta con le voci recitanti di Gigi Proietti e Massimo Wertmuller e dello spettacolo “Il Signor ‘900” con Lello Arena Norma Martelli ed Aisha Cerami.

Collabora, sempre per il M° Piovani, all’allestimento dell’opera “L’isola della luce” come sostituta della cantante israeliana Noa e a “Le Cantate del fiore e del Buffo” e al più recente “Concha Bonita”per la regia di Alfredo Arias.

Nel 2005 è ospite del Festival “MusicalCinema” al teatro Mancinelli di Orvieto dove esegue un omaggio al compositore Fiorenzo Carpi accompagnata al piano da Nicola Piovani ed alla fisarmonica da Germano Mazzocchetti.

Nel febbraio del 2006 partecipa alla rassegna “Le città del Jazz” al Teatro Sistina di Roma accompagnata dalla big band diretta da Massimo Nunzi ed esegue un omaggio alla blues-vocalist degli anni ’20 Bessie Smith.

Dal 2008 fa parte dello spettacolo di Nicola Piovani sulla canzone romana “SEMO o Nun SEMO” Con Massimo Wertmuller/Pino Ingrosso/Carlotta Proietti/Donatella Pandimiglio e L’Orchestra Aracoeli.

Dal 2007 porta in tourneè “DiVERSIinCANTI” Con Alessandro Gwiss al pianoforte, un viaggio suggestivo ispirato alla Poesia in Musica da Pessoa a Prevert da De Morales a Emily Dikinson.

Nel 2008 insieme a Gabriele Coen da vita a “Ho visto Nina volare” Viaggio nella musica di Fabrizio De Andre’ in quintetto con Stefano saletti ad oud e Bouzuky Mario Rivera al basso acustico e Roberto Pistolesi alla batteria. Con lo stesso gruppo debutta al Festival “Etnorock” di Atri e successivamente alla sala Petrassi dell’Auditorium parco della Musica di Roma.

Nel 2013 accompagnata al piano da Stefano De Meo esegue un omaggio ad Edith Piaf “Le Petit Piaf” per la rassegna “Donne in musica”.

È “Vocal coach” dal 1994 e ha insegnato nelle più prestigiose scuole di musica della capitale, dal “Saint Louis Music Accademy” al Centro Ottava, al “International Music Institute” fino a la “Bela Bartok”, alla “Scuola di Villa Gordiani”, e la “Beats Accademy”.

È stata nel 2008 Membro della Giuria di selezione del “Festival di Castrocaro”.

Nel 2005 è stata interprete insieme ad Edoardo Sylos Labini dello spettacolo dedicato al movimento futurista di Tommaso Marinetti “Donne-Velocità-Pericolo” , diretto da Viola Pornaro e Francesco Sala.

Con gli stessi registi ha lavorato nel 2006 come cantante-attrice dello spettacolo “Luci dal Varietà” ispirato all’avantspettacolo degli anni ’30 ’40.

Ha cantato in “Kronopios e Famas”, spettacolo scritto dal compositore Fabrizio Cardosa ed ispirato al romanzo di J.Cortazar, è stata inoltre autrice ed interprete de “ Il sorriso del gatto di Alice”, performance teatrale e musicale liberamente ispirata al celebre romanzo di L.Carroll.

Dal 2002 al 2004 fa parte del quartetto vocale medievale “La dolce vista”col quale incide un disco per l’etichetta Tactus su “Il Laudario di Cortona”

Dal 2012 collabora col Maestro Ennio Morricone cantando nella colonna sonora del film di Giuseppe Tornatore “La Migliore Offerta” Vincitore nel 2013 di sei David di Donatello e Sei Nastri D’Argento. Ha un progetto in sestetto sulle musiche di Morricone in tutti i film di Tornatore.

Ha cantato nel 2015 ,sempre per il Maestro Morricone, nella colonna sonora del film francese “En mai fait ce qu’il te plait” del regista Cristian Carion in uscita in Francia in autunno e successivamente in Italia.

È in uscita , dopo piu di 22 dischi registrati con grandi artisti, anche il suo primo progetto discografico a suo nome “ Waitin’4Waits” Viaggio nella musica di Tom Waits previsto per dicembre 2015! Suona la tromba ed il pianoforte e dipinge..

A novembre 2015 sara’ La Gola nei sette vizi capitali dello spettacolo “E Dio creo il Peccato” Scritto da Nino Manfredi per la regia di Marco Lapi.

Di lei scrivono su “THE PENGUIN GUIDE of JAZZ” di Richard Cook and Brian Morton :

“..Eso” as a few unexpected vocal contributions, including those by the leader, although Siniscalchi is the one with outstanding voice.In the main these is the mix as before, with Fresu and Trovesi both in excellent voice..” .

————————————————————————————
Info e prenotazioni:
segreteria@bargajazzclub.com

Share