BARBE DI PRETE MA ANCHE BARBE AMARE COL POLLO IN UMIDO, IN TEMPO DI CORONAVIRUS

a seconda della stagione si trovano le barbe amare o le barbe di prete più dolci, la ricetta è la solita

barbe di prete aglio prezzemolo pomodori pelati olio sale e pepe
Le barbe di prete sono una varietà di scorzonera, una radice bianca, con filamenti, gustose e per niente amare.

Eliminare le foglie e raschiare le barbe, lavarle e scottarle per 1/4 d’ora in acqua bollente salata. Mettere in un tegame due giri d’olio, un battuto di aglio e prezzemolo, sale, pepe. Unirvi le barbe e quando saranno un po’ soffritte aggiungere i pomodori pelati, lasciando sul fuoco fino a che i pomodori si disfino e l’acqua emessa sia tutta evaporata.

Date retta a me, assieme metteteci del pollo, allora sì che è un mangiare da re.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share