Bando “Interventi di riqualificazione del patrimonio storico e di pregio degli enti locali toscani”: arriva il contributo per il terzo lotto di Palazzo Rossetti di Seravezza.

Il presidente della Giunta Regionale Eugenio Giani ha annunciato questa mattina in conferenza stampa l’assegnazione al Comune di Seravezza di un contributo di 256 Mila euro per l’intervento di completo recupero del primo piano di Palazzo Rossetti, nel centro storico di Seravezza. Il valore dell’intervento complessivo è di 320 Mila euro, l’80% dei quali a fondo perduto della Regione Toscana. L intervento prevede il consolidamento dei solai, la ristrutturazione dei servizi igienici, la sostituzione degli infissi interni ed esterni, realizzazione di tutti gli impianti elettrici e di un impianto di climatizzazione.
Grazie al contributo regionale potrà proseguire il lavoro di restauro di Palazzo Rossetti iniziato nel 2012 con la realizzazione di due successivi lotti di intervento in collaborazione con il Parco regionale delle Alpi Apuane. Il primo concluso nel 2014 per un valore di circa 400 Mila euro con completo rifacimento delle facciate, del tetto e del cortile. Il secondo lotto, realizzato nel 2018, per un valore di 200 Mila euro finanziato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca con la realizzazione dell’ascensore e lavori di consolidamento del giardino monumentale retrostante.

Il presidente della Giunta Regionale Eugenio Giani ha annunciato questa mattina in conferenza stampa l’assegnazione al Comune di Seravezza di un contributo di 256 Mila euro per l’intervento di completo recupero del primo piano di Palazzo Rossetti, nel centro storico di Seravezza. Il valore dell’intervento complessivo è di 320 Mila euro, l’80% dei quali a fondo perduto della Regione Toscana. L intervento prevede il consolidamento dei solai, la ristrutturazione dei servizi igienici, la sostituzione degli infissi interni ed esterni, realizzazione di tutti gli impianti elettrici e di un impianto di climatizzazione.
Grazie al contributo regionale potrà proseguire il lavoro di restauro di Palazzo Rossetti iniziato nel 2012 con la realizzazione di due successivi lotti di intervento in collaborazione con il Parco regionale delle Alpi Apuane. Il primo concluso nel 2014 per un valore di circa 400 Mila euro con completo rifacimento delle facciate, del tetto e del cortile. Il secondo lotto, realizzato nel 2018, per un valore di 200 Mila euro finanziato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca con la realizzazione dell’ascensore e lavori di consolidamento del giardino monumentale retrostante.

Share