BANDO DI GARA PER LA NUOVA GESTIONE DEL BAR -CAFFETTERIA AD ARTEMISIA. ORARI DI APERTURA CHE SI INTEGRANO CON LE ATTIVITA’ DEL POLO CULTURALE, CURA DELL’AREA ESTERNA E PROMOZIONE DI INIZIATIVE

Sarà pubblicato lunedì 31 ottobre

Orari di apertura del bar-caffetteria che si integrano con le attività culturali del polo culturale di Tassignano anche durante le ore serali ed i giorni festivi, progetti di cura dell’area esterna, promozione di iniziative in sinergia con la struttura culturale.

E’ quanto dovrà garantire la nuova gestione dell’esercizio pubblico che si trova al polo culturale di Tassignano, secondo quanto previsto dal bando di gara per la locazione degli spazi bar-caffetteria e custodia dell’area pavimentata esterna presso Artémisia (dopo che l’attuale gestore ha rescisso anticipatamente il contratto), che sarà pubblicato lunedì prossimo, 31 ottobre, e resterà aperto fino al 21 novembre.

Si tratta di novità importanti, perché è intenzione dell’amministrazione comunale che il bar-caffetteria offra un servizio qualificato agli utenti, non solo durante l’attività ordinaria del polo culturale, ma anche ogni qualvolta negli spazi interni ed esterni di Artémisia si svolgono eventi culturali o matrimoni, e quindi anche in orario serale e durante i festivi. Un servizio, insomma, che si integri pienamente con le attività del polo e che sia in grado anche di proporre a sua volta iniziative in grado di attrarre persone e quindi valorizzare ulteriormente questa importante struttura culturale.

Nell’analizzare le differenti proposte di gestione sarà tenuto conto, infatti, delle proposte relative ad iniziative di valorizzazione dell’attività e della collaborazione con il polo Culturale, oltre che di un servizio di caffetteria con prezzi accessibili a tutti e con un modello di gestione efficiente ed accogliente tenendo conto dei diversi target di pubblico (bambini, giovani, anziani), nonché, secondo le buone pratiche portate avanti dal Comune, dell’utilizzo di prodotti di filiera corta e di sistemi di riduzione dei rifiuti come, ad esempio, l’uso di prodotti alla spina.

Importante la scelta di affidare al gestore del bar-caffetteria la custodia dell’area esterna. L’obiettivo è infatti quello di rendere l’esterno del bar più accogliente, anche con nuovi arredi ed abbellimenti, al fine di creare nuovi e più confortevoli spazi conviviali all’aperto.

Il bando di gara prevede un canone mensile di 650 euro come importo base, oltre alle utenze. L’appalto ha la durata di quattro anni. Possono partecipare alla gara tutti gli operatori economici con esperienza nel settore ma anche neo imprenditori che avviino l’impresa entro i termini del bando.

Il bando di gara sarà reperibile da lunedì prossimo sul sito del Comune www.comune.capannori.lu.it nella sezione (Bandi – Gare – Appalti).

Share