A te che sei residente ad Azzano,

a te che hai radici azzanesi,

a te che hai scelto di vivere ad Azzano

è diretta questa comunicazione sullo stato dell’arte dei lavori alla chiesa di S. Michele. Dopo circa 2 anni dalla costituzione del COMITATO PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLA CHIESA DI S. MICHELE e dopo 6 mesi dall’apertura del cantiere, si sono conclusi in questa settimana i lavori inerenti il 1° lotto (rifacimento del tetto principale e dei tetti delle navate con consolidamento delle volte e della cupola, restauro del timpano e della facciata, sostituzione pluviali, restauro portoni). I lavori sotto la direzione dei nostri tecnici in stretta collaborazione con la Sovrintendenza di Lucca e la Curia di Pisa risultano effettuati a regola d’arte. I finanziamenti ottenuti coprono la spesa sostenuta ad eccezione di una somma imprevista di circa € 15.000,00 scaturita dallo scoperchiamento della navata laterale  lato fontana.

All’indomani della chiusura dei lavori del 1°lotto siamo decisi e determinati nel riaprire la chiesa al culto prima possibile con l’aiuto di tutti Voi. Necessitano ulteriori risorse finanziarie e non solo, anche manodopera paesana per iniziare a lavorare sugli interni e sututto il perimetro dell’edificio.

Ci rivolgiamo quindi a tutti Voi che avete Azzano nel cuore a fare squadra per rivedere nel minor tempo possibile la nostra chiesa aperta a tutti.

Sabato prossimo, 22 giugno festeggeremo il risultato raggiunto con un’ APERICENA nei locali di un altro storico e glorioso bene comune che tutti abbiamo a cuore che è la Pubblica Assistenza.

Vi aspettiamo numerosi per festeggiare dalle ore 17.00 alle ore 21.00

Share