La ditta incaricata dalla Provincia eseguirà l’intervento a spese proprie poiché sussiste contratto di affitto

SCUOLE LUCCA: AVVIATI I LAVORI PER L’INSTALLAZIONE DELLE SOVRACOPERTURE  SUI PREFABBRICATI DEL LICEO “PALADINI” E DELL’ISTITUTO “CIVITALI”

L’intervento sarà eseguito durante le festività natalizie

Nell’area esterna del Campo di Marte, a Lucca, sono cominciati i lavori della ditta incaricata dalla Provincia per l’installazione delle sovracopertura dei moduli prefabbricati degli istituti Paladini (al CdM) e al Civitali, nell’area dell’Itc Carrara.

Subito dopo la sospensione delle lezioni per l’inizio della vacanze natalizie, infatti, la Provincia ha dato mandato di avviare l’intervento che servirà per eliminare il problema delle infiltrazioni di acqua piovana nei moduli abitativi come annunciato nei giorni scorsi dal presidente Luca Menesini durante l’incontro con una delegazione di studenti ed insegnanti alla presenza del dirigente scolastico.

L’intervento – che per ovvie ragioni di sicurezza dovrà svolgersi con moduli liberati da studenti e docenti – è previsto per tutto l’arco della vacanze di Natale e riguarda 16 aule più corridoi e spazi di servizio del Liceo Paladini e 5 aule più corridoi e servizi per l’istituto Civitali.

La ditta Algeco” spa di Marcignago (Pavia) incaricata dalla Provincia eseguirà i lavori a spese proprie poiché sussiste un contratto di affitto con l’ente di Palazzo Ducale che garantisce l’agibilità dei moduli prefabbricati per uso scolastico.

Nel dettaglio gli operai monteranno sopra ai moduli dei pannelli di lamiera coibentata che saranno posizionati inclinati con canali perimetrali che, in caso di pioggia, faranno defluire l’acqua piovana verso l’esterno dei prefabbricati. La soluzione dovrebbe scongiurare del tutto eventuali infiltrazioni piovane nei moduli dove sono state ricavate le classi e garantire anche una copertura aggiuntiva in caso di forte soleggiamento nella bella stagione anche se i prefabbricati sono dotati di fancoil caldo-freddo.

I prossimi interventi previsti per il liceo Paladini sono la dotazione di moduli aggiuntivi a fine gennaio dove troveranno posto due ulteriori aule. Poi sempre a gennaio 2022 la consegna del cantiere per l’avvio dei lavori di messa in sicurezza dell’antico complesso di S. Nicolao a Lucca, storica sede sia del Liceo Paladini sia dell’istituto Civitali, i cui lavori dureranno 15 mesi.

Share