Posts From Daniele Vanni

Nell’Antica Roma, 20 Settembre: Natalis Romulus, data tradizionale dei festeggiamenti in onore di Romolo, fondatore di Roma

    Nell’Antica Roma, 20 Settembre: Natalis Romulus, data tradizionale dei festeggiamenti in onore di Romolo, fondatore di Roma   Natale (latino: Natalis dies) è il nome con cui nella religione romana si indicava il giorno di inizio di un evento importante e la sua ricorrenza: la nascita di un individuo e il suo compleanno, la fondazione di una città e il suo anniversario, la dedica di un luogo sacro

Share

Il Santo del giorno, 20 Settembre: S. Candida, da Como e da Cartagine

Il Santo del giorno, 20 Settembre: S. Candida, da Como e da Cartagine – Santi Spazio, Asiano e Andrea, martiri, dati in pasto ai cani a Costantinopoli foto: L’immagine è un dettaglio dell’illustrazione Artemio, Candida e Paolina davanti ai santi Marcellino e Pietro (del XV secolo). La donna alla destra di Artemio è Santa Candida, patrona di Ventotene. Il suo culto, la sua storia e la festa che le viene

Share

Il Santo del giorno, 19 Settembre: S. Gennaro, Patrono di tutti i Napoletani del mondo

    Il Santo del giorno, 19 Settembre: S. Gennaro, Patrono di tutti i Napoletani del mondo   Uno dei santi più conosciuti, invocati, discussi e diffusi nel mondo, dove si è sparsa la comunità dei Napoletani, che sono legati a S. Gennaro in maniera incredibile, tanto che il suo miracolo e la sua esistenza fanno parte integrante di Napolini e della “napoletanità”: uno stato dell’anima, che vuol dire fantasia,

Share

Accadde oggi, 19 Settembre: 1991, si scopre Oetzi, la Mummia del Similaun

  Accadde oggi, 19 Settembre: 1991, si scopre Oetzi, la Mummia del Similaun  Purtroppo, la sua etnia si è estinta (e la sua uccisione ci dice qualcosa di questo) ma Oetzi ci ha detto ed ancora molto ci dirà, sul passato dei nostri progenitori. di Daniele Vanni  Una Mummia che ha parlato in continuo sui nostri progenitori! La Mummia del Similaun, anche nota come Uomo del Similaun (nonché Uomo venuto

Share

Accadde oggi, 19 Settembre: 1137, Saladino pone l’assedio alla Gerusalemme cristiana

  Accadde oggi, 19 Settembre: 1137, Saladino pone l’assedio alla Gerusalemme cristiana di Daniele Vanni Il suo nome era Yosuf, che a noi suonerebbe come: Giuseppe. La sua etnia, quella curda, quelle decine di milioni di persone che ancora oggi non hanno una nazione propria. Schiacciati dai popoli musulmani, religione alla quale pure hanno aderito in massa. Agli europei medioevali il suo nome faceva terrore. In Italia, molto dopo, era

Share

Nell’Antica Roma, 19 settembre: conclusione dei Ludi Romani o Ludi Magni, in onore di Giove

    Nell’Antica Roma, 19 settembre: conclusione dei Ludi Romani o Ludi Magni, in onore di Giove Giove era a capo prima della Triade Capitolina e poi di tutti gli Dei “importati” da Roma con le sue infinite conquiste. E i ludi dedicati al Capo degli Dei non potevano che essere i maggiori dell’anno, che apunto si chiudevano in questa data. di Daniele Vanni Allora, nell’occasione di questi Ludi Romani

Share

Accadde Oggi, 18 Settembre: 96, Nerva diviene Imperatore di Roma:

Busto di Nerva Accadde Oggi, 18 Settembre: 96, Nerva diviene Imperatore di Roma: Sarà il primo, nel Principato adottivo, ultimo imperatore “italiano”: già il senato è infarcito di uomini che vengono “dall’estero”…fra poco Roma non sarà più l’ombelico del mondo! di Daniele Vanni Marco Cocceio Nerva Cesare Augusto(in latino: Marcus Cocceius Nerva Caesar Augustus; nelle epigrafi: IMP•NERVA•CAES•AVG•PONT•MAX•TR•POT Narni, 8 novembre 30 – Roma, 27 gennaio 98), meglio conosciuto semplicemente come

Share

Accadde Oggi, 18 Settembre: 1938, il via in Italia alle famigerate leggi sulla razza

    Accadde Oggi, 18 Settembre: 1938, il via in Italia alle famigerate leggi sulla razza Dopo 17 anni di Regime, nel 1938, il Fascismo, ormai a rimorchio di Hitler, (non avveniva così, per l’Italia, con il Sacro Romano Impero e non avviene così adesso con l’Europa a trazione tedesca?) scopre di essere razzista, in un Paese, l’Italia, che ha avuto mille dominazioni, mille eserciti invasori…e vara leggi su una

Share

Il Santo del giorno, 18 Settembre: S. Giuseppe da Copertino, patrono degli studenti che si impegnano e degli aviatori,

Il Santo del giorno, 18 Settembre: S. Giuseppe da Copertino, patrono degli studenti che si impegnano e degli aviatori, per le sue estasi che lo portavano in volo! – Mentre S. Arianna pregò Dio di nasconderla dentro la terra, all’interno di una roccia! L’unica cosa italiana che c’è nella Apple o nella Hewlett Packard è il nome della città in cui hanno sede: Cupertino, nome che si deve al Santo

Share

Accadde Oggi, 17 settembre 1787: nasce la Costituzione Americana: molte frasi furono scritte da un Toscano!

Filippo Mazzei Accadde Oggi, 17 settembre 1787: nasce la Costituzione Americana: molte frasi furono scritte da un Toscano!La scrissero i Padri Fondatori: tra di loro, con un ruolo non secondario, anche un italiano, un toscano. Un potente fiorentino-pisano, con frequenti visite a Lucca: Filippo Mazzei. Si dice, ma non c’è prova! che fosse massone come i principali autori dell’Indipendenza americana, tutti suoi intimi amici: da Washington a Beniamino Franklin, a

Share