Attraversamento pedonale rialzato al parco Pandora! Eccolo qua, mancano le strisce e l’attraversamento è fatto.
Ho visto sulla stampa una critica per questo attraversamento e mi sono davvero stupito.
Questo attraversamento pedonale rialzato è posizionato all’ingresso del centro abitato, in modo da servire Pandora (che è uno spazio pubblico!) e da far rallentare le auto prima di arrivare al semaforo, e per chi viene dall’altro senso per vedere da lontano che c’è.
Se lo posizionavamo alla farmacia non avrebbe svolto il ruolo che ha: far rallentare per tempo, far capire che devi frenare, che devi guardare dove sei caro automobilista e rispettare i luoghi dove vivono le persone.
Alla farmacia ci sono le normali strisce pedonali (che adesso saranno anche ripassate), più utili visto che da una direzione arrivi dal semaforo e dall’altra hai trovato prima l’attraversamento pedonale rialzato che ti ha fatto frenare.
Gli attraversamenti pedonali rialzati non vengono fatti principalmente con la funzione di attraversamento pedonale ma con quella di “rialzato”, ovvero di far rallentare le auto perché comprendano di essere entrate in centri abitati. In questo caso, visto che c’è anche il parco, ha duplice funzione.
Far rallentare è prevenzione, e per le strade ci vuole prevenzione.
La migliore prevenzione – lo ricordo – è rispetto il codice della strada e i limiti di velocità.
IL SINDACO LUCA MENESINI

Share