Atti di vandalismo e sporcizia nei parchi pubblici: chiediamo l’intervento dell’Amministrazione Pierucci
“Sporcizia, degrado e mancanza di sicurezza nel parco Papa Giovanni XXIII: l’Amministrazione Pierucci deve intervenire subito”: lo chiede il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia.
“La situazione nei parchi pubblici di Camaiore sta ormai degenerando: al decoro e alla manutenzione carenti si sono aggiunti di recente degli episodi preoccupanti, che richiedono l’attenzione e l’intervento immediato da parte dell’Amministrazione Comunale.
Di sera il parco Papa Giovanni XXIII diventa il bivacco di alcuni personaggi che, in evidente stato di ebbrezza, compiono atti di inciviltà e di vandalismo, con bottiglie frantumate, schiamazzi e disturbo della quiete pubblica. E questo avviene nelle prime ore serali, durante le quali i giardinetti sono ancora frequentati da famiglie e bambini, che sono costretti ad allontanarsi.
Le stesse scene si sono verificate anche nel vicino Parco Murato, sempre in pieno centro storico.
Non si tratta solamente di una questione di decoro e pulizia, ma anche di sicurezza: sappiamo bene, purtroppo, che certi episodi possono facilmente degenerare. Ci stanno arrivando continue segnalazione da parte dei cittadini, che non sono più liberi di frequentare i parchi.
Abbiamo letto con interesse i buoni propositi e i progetti esposti dalla Giunta che si è appena insediata; tuttavia ci permettiamo di dare un consiglio agli Assessori e al Sindaco Pierucci: uscite ogni tanto dalle stanze del Palazzo Comunale, iniziate a fare un giro sul territorio, ascoltate i cittadini.
I problemi che abbiamo esposto, che possono sembrare piccoli, in realtà sono il punto di partenza per un Comune civile e per un’Amministrazione che vuole governare per i cittadini. E queste criticità possono e devono essere risolte subito, senza procrastinare. Ci aspettiamo quindi l’intervento immediato dell’Amministrazione.”
Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia

Share