Astronauti siete pronti?? Si riparteeeeee!!40158633_10216351328126102_903149889121157120_n

 

il tema Natale è lo stargate, il portale che ci permette di accedere alle dimensioni transpersonali dell’esistenza umana, è il linguaggio simbolico più antico dell’umanità.
Questo strumento permette a chi lo sa comprendere di trarre delle indicazioni per conoscere meglio se stessi, i propri talenti e potenzialità, i blocchi nascosti nell’inconscio, la propria vita intesa come percorso evolutivo dell’Anima .
In astrologia il cerchio dell’oroscopo è un simbolo archetipico. In tutte le culture quest’ultimo viene considerato un simbolo di pienezza. Allo stesso modo l’oroscopo rappresenta la pienezza dell’individuo e l’archetipo dell’ “io”.
Il tema natale è composto da pianeti, segni, case ed aspetti.
Jung descriveva i pianeti come “dèi”, simboli o poteri dell’inconscio. Tuttavia, questi “dèi” agiscono diversamente a seconda degli individui.
Secondo le teorie di Freud quando un bambino nasce è come una tabula rasa e la personalità comincia a svilupparsi a partire dalla nascita. Jung, al contrario sostiene che la “predisposizione dell’individuo è già un fattore nell’infanzia , è innata, non acquisita durante l’esistenza.
Tutta la teoria astrologica si basa su questo principio.
L’astrologia può aiutare a scoprire la natura di questo seme innato, non solo mostrandoci l’Io che conosciamo ma anche quello che non conosciamo.
L’oroscopo come mappa della psiche , può individuare dei tratti della personalità che non sono ancora consci . Con questo strumento abbiamo la possibilità di conoscerci meglio ed arrivare ad una maggiore comprensione della nostra vera natura.

Share