ASSUNZIONE PERSONALE ALLE DIRETTE DIPENDENZE DEL SINDACO. LA LEGA PRESENTA RICHIESTA ATTI.

A seguito della pubblicazione della Delibera di giunta n.307 del 9 ottobre c.a., con oggetto modifica al piano occupazionale 2020 del piano triennale (2020/2022) del fabbisogno del personale del comune di Viareggio, il Gruppo consiliare della Lega presenta una richiesta atti, relativa alle assunzioni a tempo determinato di personale selezionato ai sensi all’art.90 D.Lgs 267/2000.

Nella delibera di giunta n. 307 del 9.10.2020,  la stessa amministrazione ammette la mancanza oggettiva del parere dei revisori dei conti, la possibile modifica della stessa e il non ancora raggiunto perfezionamento del contratto di assunzione delle tre figure amministrative, delle quali non si evince quali identità abbiano e quali mansioni andranno a svolgere, in quanto indicati attraverso una generica indicazione di categoria. Tali figure  prescindono dall’avvenuta assunzione per l’intero mandato del Sindaco in carica del portavoce già individuato  in virtù di un rapporto fiduciario tra il primo cittadino e l’ex assessore incaricato di ricoprire tale ruolo- così intervengono i consiglieri Pacchini, Santini, Pardini e Ferrari-

Il regolamento, sull’ordinamento degli uffici e dei servizi, può prevedere la costituzione di uffici posti alle dirette dipendenze del sindaco, del presidente della provincia della giunta o degli assessori per le funzioni di indirizzo e controllo loro attribuite dalla legge, costituiti da dipendenti dell’ente, ovvero, salvo che per gli enti dissestati o strutturalmente deficitari, da collaboratori assunti con contratto a tempo determinato (…) come recita il suddetto articolo del T.U.E.L- a questo proposito, abbiamo deciso di presentare una richiesta atti che oltre a fornire  più precise e dettagliate informazioni in merito al dissesto, permetta di conoscere quali siano le figure individuate per l’assunzione diretta presso lo staff del sindaco, per quali mansioni siano assunte o in progetto di essere assunte ai compensi già definiti negli allegati della delibera di richiesta.

-Figure inquadrate nel fabbisogno triennale del personale dell’Ufficio di staff  a tempo determinato, Figure indicate a rimanere in carica per l’intero mandato del Sindaco anche se nel 2022 notiamo  la sostituzione dell’ “esperto cat C” , assegnato all’unità di staff politiche del territorio con copertura di altro ente. Il tutto – aggiungono i consiglieri del Gruppo Lega per Salvini Premier- alla cifra di 293. 854 euro per i tre anni, sempre che tutte le assunzioni si perfezionino e gli stanziamenti non siano oggetto di variazioni, in quanto la delibera stessa prevede la possibilità di ulteriori modifiche.

– Restiamo in attesa di quanto richiesto- concludono i consiglieri Maria Pacchini, Alessandro Santini, Alberto Pardini e Walter Ferrari, compresi i chiarimenti in merito al dissesto, che rappresenta requisito per le assunzioni previste ai sensi dell’articolo 90 D.Lgs.267/2000 e del parere del Collegio dei revisori dei conti del comune di Viareggio sui profili di compatibilita’ normativa ed economico-finanziaria, di quanto deliberato, perché se il comune di Viareggio rientrasse ancora tra i comuni formalmente in dissesto o deficit strutturale, occorrerebbe immediatamente dare notifica alla Corte dei Conti.

Gruppo Consiliare Lega per Salvini Premier

Share