Associazione Culturale Dello Scompiglio Della morte e del morire / Rassegna teatro ragazzi
Domenica 10 novembre 2019, ore 15.30 e ore 17.00 Tenuta Dello Scompiglio, Via di Vorno 67, Vorno, Capannori (Lucca)
TeatrO dell’Orsa
Pollicino
liberamente ispirato alla fiaba Le Petit Poucet di Charles Perrault
testo teatrale Bernardino Bonzani, Monica Morini | attori Bernardino Bonzani, Franco Tanzi
costruzioni Franco Tanzi | regia Monica Morini | tecnica e luci Nicolò Sala
produzione Teatro dell’Orsa

Domenica 10 novembre, alle ore 15.30 e alle ore 17.00, nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca), la compagnia TeatrO dell’Orsa presenta Pollicino, una storia di coraggio liberamente ispirata alla fiaba Le Petit Poucet di Charles Perrault, su testo teatrale di Bernardino Bonzani e Monica Morini, alla quale è affidata anche la regia.
Lo spettacolo di teatro di figura e narrazione, per bambini dai 3 anni, racconta come, quando la crisi rosicchia anche i bisogni più elementari, sia necessario vincere la paura. Un sentiero di molliche di pane ci porta nel bosco, ci dice che possiamo essere forti anche quando siamo i più piccoli.
Come Pollicino occorre ritrovare la strada di casa e quando proprio non si può fare altrimenti, si deve trovare la forza e l’astuzia di affrontare l’orco. Perché anche i più piccoli, alti come Pollicino, possono raggiungere grandi risultati. Basta avere un cervello fino, orecchie aperte e grandi stivali fatati.
L’appuntamento è proposto nell’ambito della manifestazione Della morte e del morirepresentata dall’Associazione Culturale Dello Scompiglio, diretta dalla regista e artista Cecilia Bertoni, con un fitto cartellone di mostre, performance, concerti, workshop, residenze, incontri e attività per bambini, incentrati sull’individualità in relazione alla morte e alle sue tre dimensioni: socio-politica, ideologica e celebrativa.
Il Progetto Dello Scompiglio ideato e diretto da Cecilia Bertoni, prende vita nella omonima Tenuta, situata alle porte di Lucca, sulle colline di Vorno; una realtà in cui le attività legate alle arti visive e performatiche negli spazi interni ed esterni e il dialogo e le attività con la terra, con il bosco, con la fauna, con l’elemento architettonico contribuiscono a una ricerca di cultura. Ogni scelta relativa al Progetto è perciò valutata in relazione alla propria sostenibilità ambientale, attraverso forme di interazione e di responsabilità. All’interno della Tenuta Dello Scompiglio, accanto all’Azienda Agricola e alla Cucina Dello Scompiglio, opera l’omonima Associazione Culturale. L’Associazione dal 2007 crea, produce e ospita spettacoli, concerti, mostre, installazioni; realizza residenze di artisti, laboratori, corsi e workshop; organizza e propone itinerari performatici all’aperto, visite guidate, lezioni Metodo Feldenkrais®; gestisce lo Spazio Performatico ed Espositivo (SPE). Una particolare attenzione è dedicata infine alle attività culturali per bambini e ragazzi, con rassegne teatrali, laboratori e campi estivi.
INFO 0583 971125
Addetta stampa Associazione Culturale Dello Scompiglio
Angelica D’Agliano | 339 8077411 |  0583 971612 | angelica@delloscompiglio.org
Consulenza Ufficio stampa “Della morte e del morire” 
Giovanna Mazzarella | 348 3805201 | giomazzarella@gmail.com

Share