Assistenti sociali: piano da 42 assunzioni per potenziare i servizi socio-sanitari

18 giugno 2021. L’Azienda USL Toscana nord ovest sta attuando il programma di assunzione a tempo indeterminato di 42 assistenti sociali che andranno a rafforzare e ad accrescere la struttura di servizi socio-sanitari sul territorio, in particolare le unità funzionali di salute mentale infanzia e adolescenza e i consultori, ma anche i servizi dipendenze, salute mentale adulti, anziani non autosufficienti e disabilità.

“Si tratta di una operazione di potenziamento e di consolidamento” dice Laura Brizzi, direttrice dei servizi sociali dell’Azienda USL Toscana nord ovest. “E’ un potenziamento perché aumenta il personale degli assistenti sociali con 14 unità a tempo indeterminato in più rispetto alla precedente dotazione. E’ un consolidamento perché rinforza la struttura con la stabilizzazione di 7 unità mentre le rimanenti 21 assunzioni a tempo indeterminato serviranno a sostituire i colleghi andati in pensione”.

“Inoltre, sono in corso altre 5 assunzioni di assistenti sociali, destinati sempre ai percorsi di cura socio-sanitari – prosegue Brizzi – ed entro la fine dell’anno sono previsti ancora 5 ingressi a tempo indeterminato a sostituzione di altrettanti pensionamenti”. Alle unità funzionali salute mentale minori e adolescenza (Ufsmia) sono destinate in totale 10 nuove unità (una per ogni zona distretto) e ai consultori 5. Saranno costituiti due gruppi di lavoro, uno sui consultori e uno sulla salute mentale infanzia e adolescenza, per accompagnare i neo assunti nell’utilizzo delle procedure aziendali nei due settori.

“Possiamo attuare questo piano grazie alla nuova graduatoria regionale e con la possibilità di sostituire immediatamente chi va in pensione riusciamo a garantire i servizi senza interruzioni”.

Dal punto di vista territoriale, le 42 nuove assunzioni a tempo indeterminato sono distribuite in maniera omogenea nelle varie zone: 5 nella Zona distretto Apuana, 3 nella Zona distretto Lunigiana, 5 nella Zona distretto Piana di Lucca, 1 nella Zona distretto Valle del Serchio, 6 nella Zona distretto Alta Valdicecina-Valdera, 4 nella Zona distretto Pisana, 4 nella Zona distretto Valli Etrusche, 2 nella Zona distretto Isola d’Elba, 8 nella Zona distretto Livornese, 4 nella Zona distretto Versilia. (dp)

 

Nella foto in allegato Laura Brizzi, direttore dei Servizi sociali dell’AUSL Toscana nord ovest

Share