ASSENTEISIMO A CASTELNUOVO I NUMERI NON TORNANO
Il coordinatore enti locali Uil Fpl, Giorgio Merlini: “Nella statistica anche le assenze per ferie”
Troppo facile sparare sui bersagli facili senza però entrare davvero nel merito della questione. Troppo semplice parlare di ‘furbetti del cartellino’, assenze a doppia cifra sparando in prima pagina percentuali senza approfondimenti. Perché se i numeri si vogliono leggere, e bene, bisogna capire come siano stati raccolti e quale significato sia nascosto dietro ad ogni cifra. E allora non possiamo che replicare in questo modo quando si parla del 26,69% di assenze dei dipendenti del Comune di Castelnuovo di Garfagnana come del dato più alto di tutta la provincia di Lucca. Il numero pubblicato, infatti, riguarda sì l’assenza dei dipendenti ma rilevata nel comune comprendendo anche i giorni di ferie, come ad esempio avviene per il comune di Lucca. E crediamo davvero che nessuno possa impedire a un dipendente di godere delle proprie ferie. Pertanto non è possibile comparare le percentuali tra i vari enti in quanto molti di essi eseguono il calcolo relativo in maniera diversa senza tener conto dei giorni di ferie. Per quanto riguarda i “furbetti del cartellino” non risultano in essere provvedimenti nei confronti di alcun dipendente ragion per cui stona alquanto l’accostamento. In base pertanto al diritto di replica, gradiremmo che alla risposta si potesse dare la stessa evidenza data all’articolo di oggi.

Il coord enti locali uil fpl

Giorgio merlini

Share