Asfaltature in corso in varie zone di Altopascio,

che vanno ad aggiungersi a quelle già effettuate nelle settimane e nei mesi scorsi.
Gli interventi rientrano in un piano complessivo e generale di asfaltature, manutenzioni stradali, marciapiedi e percorsi pedonali per i quali l’amministrazione D’Ambrosio ha varato un accordo-quadro da 400mila euro così da velocizzare i tempi di esecuzione dei lavori e rispondere alle esigenze di tutto il territorio, partendo dai tratti e dalle situazioni più critiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo Badia Pozzeveri (via della Chiesa, via di Tappo e località Sarti Grilletto, via Boccherini e via D’Annunzio), il cantiere si è spostato a Spianate, dove è stata asfaltata via dell’Indipendenza.
In via della Sibolla e in via Roma, invece, i lavori sono ora in corso e, in quest’ultimo caso, l’intervento riguarderà il risanamento dei punti peggiori, tranne il primo tratto, quello compreso tra la rotonda di piazza Umberto I e via Papa Giovanni Paolo II. Qui, infatti, Acque Spa interverrà sulle tubature e i lavori di asfaltatura saranno quindi effettuati una volta concluso il cantiere per il rifacimento delle condotte dell’acqua.

Successivamente gli interventi riguarderanno via Bruno Nardi, dove verranno realizzati anche due dossi, e poi via Marconi ad Altopascio.

Share