Ascit, apre domani il bando per operatori ecologici

La selezione è finalizzata alla formazione di una graduatoria per eventuali assunzioni  a tempo determinato e/o indeterminato

Capannori, 19 novembre 2018. Una selezione per titoli, esami e colloquio finalizzata alla formazione di una graduatoria per eventuali assunzioni a tempo determinato e/o indeterminato sarà indetta da Ascit attraverso il bando che aprirà domani, martedì 20 novembre, e si concluderà domenica 9 dicembre. L’azienda che gestisce il servizio di igiene ambientale per i Comuni di Altopascio, Capannori, Montecarlo, Pescaglia, Porcari e Villa Basilica, ricerca operatori ecologici per il Porta a Porta da inquadrare con profilo professionale di “Addetto area conduzione”, livello 3 della posizione parametrale B del CCNL Federambiente.

Fra i requisiti richiesti, il possesso della patente di guida di Categoria C o superiore, in corso di validità al momento della prova pratica e il possesso dell’abilitazione professionale al trasporto merci CQC in corso di validità al momento della prova pratica.

Sarà possibile candidarsi esclusivamente compilando la domanda online. Basterà seguire il link presente nella sezione “amministrazione trasparente” – “selezione del personale” del sito di Ascit, disponendo di un indirizzo di posta elettronica, del codice fiscale e degli estremi di pagamento della tassa di concorso. Una volta chiuse le candidature, le sedi, le date e gli orari delle prove d’esame saranno comunicate sul sito di Ascit  alla voce “Amministrazione trasparente-Selezione del personale”.

Qualora il numero dei partecipanti dovesse essere maggiore di duecento, Ascit si riserverà di effettuare una prova preselettiva che verterà su un questionario a risposta multipla. In caso contrario, procederà direttamente con le prove pratico-attitudinale e orale/colloquio.

La graduatoria finale degli idonei sarà resa pubblica sul sito di Ascit e rimarrà efficace per tre anni dalla data di approvazione e di pubblicazione, salvo diversa disposizione legislativa che dovesse intervenire.

Tutte le informazioni, i dettagli e le modalità di partecipazione, sono consultabili nel bando che verrà pubblicato al momento dell’apertura nella sezione dedicata del sito www.ascit.it.

Share